Xi Jinping in visita a Roma: città blindata dal 21 al 23 Marzo

Storica visita, la prima dall'inizio del suo mandato, del Presidente Cinese a Roma. La città si prepara con due zone vietate al traffico, una in Centro e l'altra ai Parioli. Disagi in vista per i cittadini Romani.

0
79

Xi Jinping è atteso a Roma nel pomeriggio di giovedì 21 marzo. Venerdì in programma l’incontro con il Presidente Sergio Mattarella. In serata visita al Colosseo e al Campidoglio e la cena con al seguito la moglie Peng Liyuan.

Come accaduto per l’arrivo di Donald Trump nel 2017, la città di Roma sarà quindi blindata per consentire la necessaria sicurezza per la visita ufficiale del Presidente Cinese, in agenda la firma alla adesione di Roma all’accordo quadro sulla “Via della Seta” che proprio nei giorni scorsi aveva fatto infuriare gli Stati Uniti.

Saranno due le zone all’interno delle temporanee restrizioni sulla viabilità.

LE ZONE PROIBITE:

La Zona “A”, in Centro, sarà delimitata da piazza Venezia, via del Plebiscito, corso Vittorio, via Zanardelli, lungotevere Marzio e Augusta, via Luisa di Savoia, via del Muro Torto, piazzale Brasile, corso Italia, via di Santa Susanna, via XX Settembre, via Pastrengo, via Cernaia, via Volturno, piazza dei Cinquecento e via Cavour, largo Corrado Ricci e via dei Fori Imperiali.

La Zona “B”, ai Parioli, avrà invece il perimetro di via Mercadante, via Frescobaldi, via Raimondi, largo Tartini, via Aldega e largo Spinelli. Momentanee limitazioni alla viabilità interesseranno le aree attorno ai palazzi delle istituzioni e l’Altare della Patria, ma anche quelle di via delle Quattro Fontane e di Villa Madama.

Divieti di sosta sono previsti anche su via Pinciana, via Milano, via del Traforo e il lungotevere Arnaldo da Brescia, da via Luisa di Savoia a via Azuni.

Le limitazioni ed i divieti termineranno il 23 marzo (giornata invece dedicata alla manifestazione contro le grandi opere prevista sempre a Roma) quando Il “Presidentissimo” volerà poi verso il Principato di Monaco per incontrare capo il di Stato monegasco Alberto II e in Francia per incontrare Emmanuel Macron

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here