WearOS apporta miglioramenti alle funzionalità e una migliore durata della batteria

Il colosso tecnologico Google ha anche annunciato diversi nuovi aggiornamenti per il software WearOS degli smartwatch al MWC 2024 di quest'anno, oltre ai miglioramenti già annunciati a varie piattaforme Android. La base di questo sviluppo è un meccanismo per la gestione delle notifiche che gestisce gli orologi intelligenti. Dovrebbero essere migliorate le prestazioni e la durata della batteria. Inoltre, gli orologi con questo sistema operativo riceveranno anche le indicazioni per i trasporti pubblici nell'applicazione Google Maps e nelle carte Google Wallet.

A partire dal 2018, gli smartwatch WearOS dispongono in genere di un'app per la gestione di attività ad alta intensità energetica e richiedono un'unità coprocessore microcontroller (MCU) a bassissimo consumo per funzionalità sempre attive come il conteggio dei passi e il monitoraggio della frequenza cardiaca. L'aggiornamento che stanno ricevendo ora consentirà ai produttori di questi dispositivi indossabili di scaricare l'elaborazione delle notifiche sull'MCU, inclusa la possibilità di leggere e ignorare le notifiche e inviare risposte rapide.

La funzionalità è stata aggiunta specificamente a OnePlus Watch 2, annunciato oggi, ma Bjorn Kilburn, vicepresidente di WearOS presso Google, afferma che altri produttori potranno utilizzarla in futuro.

OnePlus Watch 2 è il primo dispositivo Wear OS a implementare un'interfaccia ibrida per le notifiche in parallelo, consentendo all'utente di visualizzare e ignorare le notifiche sull'MCU senza riattivare il processore dell'applicazione (AP). Ciò consente all'AP ad alte prestazioni di rimanere inattivo più a lungo, risparmiando la durata della batteriaKilburn dice al limite.

Si dice che lo smartwatch OnePlus di seconda generazione duri fino a 100 ore con una singola carica.

Tuttavia, WearOS è ancora un ecosistema molto frammentato. WearOS 4 è stato annunciato a maggio 2023, ma OnePlus Watch 2 è il primo smartwatch WearOS 4 non realizzato da Samsung o Google: tutti gli altri smartwatch sono ancora su WearOS 3. Inoltre, Fossil, che ha mantenuto WearOS negli anni bui, ha recentemente annunciato che abbandonerà del tutto gli smartwatch.

READ  (Live) Partizan - Zara, 16a giornata dell'ABA League: uno schiacciasassi tra rivali

Nonostante questa continua frammentazione, Google sembra impegnata ad aggiungere piccoli miglioramenti al software WearOS nel suo insieme. Le carte Google Wallet, incluse carte d'imbarco, biglietti per eventi, abbonamenti a palestre e carte fedeltà, sono ora disponibili direttamente dal tuo polso. Puoi controllare gli orari di autobus, treni o traghetti e ottenere indicazioni stradali per i trasporti pubblici dal tuo polso.

Potete seguire le novità del MWC di quest'anno sul nostro sito e nel live report della redazione sui social network. Canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *