MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Vignette Auschwitz, è l’Europa a essere denigrata, non le vittime dell’olocausto!

Sembra che la satira sia diventata impossibile da fare a meno che non si appartenga al pd e derivati.
In queste ore è scoppiata una polemica oltremodo inutile e pretestuosa ad opera del PD capitolino, che evidentemente deve aver mal interpretato, consapevolmente o inconsapevolmente, il senso di una vignetta in cui un Boris Johnson esultante esce festoso da un lager denominato “Unione Europea“.
Le “piccole menti”, come le definisce Marione l’autore della vignetta, hanno letto in questa vignetta una offesa a coloro che nei lager sono stati davvero, come se quella fosse, secondo il loro contorto pensiero, l’obiettivo di Marione.

E’ proprio per questo che Marione ci tiene a ribadire con forza che la sua vignetta non voleva essere minimamente offensiva e che è stata, a suo dire, travisata per poterlo attaccare visto il successo che sta avendo L’amministrazione capitolina con l’opuscolo da lui realizzato, in cui spiega le nuove regole di Polizia Municipale.

È triste essere costretti a spiegare una vignetta di satira, non perché non sia chiara ma perché chi “governa” l’informazione sceglie in che modo “proiettare” le immagini di nemici immaginari ma la cosa più brutta è che tante persone si lasciano strumentalizzare dando anche loro lo stesso, contorto ed oltremodo errato, significato…
Le devastazione sociale ed economica in Grecia, l’impossibilità di uscire da una gabbia di austerità gestita dalla Germania, la morte per suicidio di migliaia di imprenditori, i cinque milioni di poveri… fanno dell’Unione Europea e delle sue regole un posto da cui scappare, in cui si viene torturati psicologicamente ed abbligati ad accettare diktat ignobili e privi di senso come il parametro del 3%, un posto in cui i bambini non nascono, ergo un posto orribile.
E cosa c’è di più orribile di un lager?
Metafora, questa sconosciuta!
Ma poi, dico io, se la satira non può essere politicamente scorretta, cosa la si fa a fare?

Valerio Scambelluri

MAmanero

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here