arbitro donna
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

“E’ uno schifo vedere le donne che vengono a fare gli arbitri!”

Sono queste le parole vergognose di Sergio Vessicchio telecronista dell’emittente locale CanaleCinqueTv prima dell’inizio del match di Eccellenza in Campania tra il Sant’Agnello e l’Agropoli.

Parole che hanno ben presto suscitato stupore e indignazione e che hanno portato alla sua immediata sospensione dall’ordine dei giornalisti e l’indignazione dei social.

Nonostante la bufera, Vessicchio rincara la dose su twitter:

“Ritengo personalmente che far #arbitrare le #donne nel #calcio sia sbagliato per molti motivi, quindi confermo il mio pensiero. Perchè tutti questi squallidi moralisti non fanno una battaglia per farle giocare insieme ai maschi? La vera discriminazione è questa”.

Immediata la reazione dell’Ordine dei Giornalisti della Campania:

“Il giornalista di Agropoli che ha deriso in diretta durante una partita di calcio una donna assistente dell’arbitro è stato sospeso dall’Ordine dei giornalisti della Campania per precedenti atti grazie all’ottimo lavoro del nostro Consiglio di disciplina”.

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here