Oggi Si voterà il taglio dei Parlamentari. Sulla carta, si prepara una maggioranza bulgara. Eppure, a un passo dall’approvazione definitiva, sul taglio dei parlamentari spuntano come funghi distinguo e mal di pancia. E non risparmiano nessun partito, nemmeno il M5s che pure ne ha fatto una sua storica bandiera.

Forse la sindrome del tacchino che vede avvicinarsi il Natale?

I nostri inviati Francesco Tomei e Francesco Di Giovanni sono andati a sentire cosa ne pensano i cittadini del Mercato di Piazza Irnerio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here