MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Si era fatto notare per un video in vasca da bagno, mentre fumava un sigaro e beveva un bicchiere di rum ( rigorosamente in un bicchiere di plastica ).

Stiamo parlando di Alfio Baffa, il candidato leghista che dalla sua vasca da bagno salutava tutto felice il gruppo WhatsApp “Revenge Porn”, un impresentabile direbbe qualcuno.

Fatto sta che il povero Alfio non è andato oltre la vasca da bagno e non ha superato le elezioni regionali in Calabria.

Il giovane di Corigliano Calabro puntava alla elezione nella circoscrizione Nord ma ha ottenuto soltanto 510 voti, non sufficienti per essere eletto.

A nulla sono bastate le tante foto con Salvini e l’assoluzione da parte del leader della Lega sul video di Alfio, per Salvini nel video non c’era nulla di sbagliato e che non e’ suo costume sindacare sui gusti sessuali delle persone.

Come se il revenge porn potesse essere accostato ad un gusto sessuale.

Fatto sta che per Alfio Baffa non c’e’ stato nulla da fare, il suo momento di celebrità, come la sua carriera politica probabilmente, è finito con il bagno in vasca mentre salutava i gentiluomini del gruppo “Revenge porn”.

Posted by Alfio Baffa on Tuesday, September 24, 2019

 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here