funerale sindaco saviano zona rossa in campania
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Gente in strada per l’ultimo saluto al sindaco di Saviano e il comune diventa zona rossa. Accade in Campania, a Saviano in provincia di Napoli. Il comune che ieri ha celebrato il funerale del suo Sindaco e medico Carmine Sommese, morto a causa del coronavirus.
Il corteo funebre per accompagnare la bara, si è composto da almeno 200 persone.
E così, il governatore Vincenzo De Luca, non ha avuto scelta: adottando misure coerenti con quanto accaduto, per garantire la sicurezza sanitaria del comune e della zona.

Saviano diventa zona rossa. Oltre 200 persone in strada sono troppe e il rischio di contagio è alto. Le misure sono arrivate con l’ordinanza n° 35 che dispone: “il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti; il divieto di accesso nel territorio comunale; la sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità”. 

Un gesto di grande affetto e commozione quello dei cittadini di Saviano che, che pur di onorare la salma del loro primo cittadino, si sono esposti al rischio contagio da Covid-19. Un fatto però che non è rimasto però impunito. La disposizione come “zona rossa”, è stata fatta per impedire il sorgere di un possibile focolaio e tutelare così la salute dei cittadini e del territorio. Disponendo così la quarantena per l’intero Comune di Saviano.

“È stato anche un atto di rispetto per la figura di un grande medico e della sua famiglia, che avrebbe per primo sollecitato comportamenti responsabili. È una decisione che rende merito al sacrificio compiuto da tanti cittadini che hanno rispettato le regole.
È una decisione che ripristina la dignità e onora l’impegno civile di tutta la nostra comunità”.
Queste le parole di De Luca ricordando la figura del Sindaco di Saviano.

 

Leggi anche: Coronavirus. Nel mondo oltre 160 mila decessi

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here