Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Il dramma dopo il successo.

Delonte West, 432 in NBA,  ha giocato a Cleveland con LeBron James, è stato titolare dei Boston Celtics e perno insostituibile a Dallas.

Oggi invece Delonte Werst, 36 anni, è tornato a far parlare di se per una serie di video, divenuti virali, che documentano il dramma che sta passando l’ex campione.

Affetto da un disturbo mentale molto grave Delonte è apparso prima in un video dove subisce in pestaggio, poi in un altro ancora dove viene ammanettato e arrestato mentre tenta di farfugliare qualcosa.

Su Instagram Jameer Nelson, suo ex compagno di squadra e di college ha dichiarato:

“Mi fa male vederlo così. Quello che possiamo fare per lui in questo momento è pregare e sperare che cerchi l’aiuto di cui ha bisogno. Le malattie mentali sono qualcosa con cui la maggior parte delle persone fa i conti senza nemmeno sapere di averle, qualche volta preoccupandosene solo quando è troppo tardi. Non so esattamente cosa gli sta succedendo, ma Delonte sa che può contare su di me e che lo aiuterò a superare tutto questo. Ho parlato con lui spesso negli ultimi mesi, semplicemente come amico. Quello che so è che se nella vita affronti delle delusioni devi parlarne con qualcuno. Intendo con dei dottori, non con i tuoi familiari, con persone che hanno la preparazioni e gli strumenti per aiutarti ad affrontare quello che stai passando”.

West purtroppo è bipolare: passava da essere il ragazzo d’oro che faceva ridere tutto lo spogliatoio, al cattivo ragazzo fermato in motocicletta con un vero e proprio arsenale di armi tenute dentro la custodia di una chitarra.

Purtroppo negli ultimi anni la malattia è peggiorata, come ha avuto modo di dichiarare il fratello:

“Non assume droghe, non è un violento o un pazzo, mio fratello è semplicemente malato, io e la mia famiglia stiamo cercando di dargli il miglior aiuto possibile”.

VIDEO: YourEXTRA

LEGGI ANCHE: Sport, Basket: Nba, LeBron James supera Michael Jordan tra i migliori marcatori in assoluto

13 Gennaio 1999, Michael Jordan si ritira per la seconda ed ultima volta

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

 

 

 

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here