MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Due giovani di 26 e 27 anni sono stati uccisi a colpi d’arma da fuoco ad Ercolano, in provincia di Napoli. Si tratta di due incensurati. Il fatto è avvenuto in via Marsiglia. I carabinieri escludono l’ipotesi di un agguato di camorra. Le vittime, in auto, si sarebbero fermate a parlare tra di loro davanti a una villetta. A sparare il proprietario dell’abitazione, forse temendo una rapina.

I carabinieri stanno indagando per accertare quale siano state la dinamica e le motivazioni alla base del duplice omicidio.

Secondo una prima ricostruzione i due giovani, entrambi studenti, erano in un auto quando sono stati raggiunti da diversi colpi d’arma da fuoco. La zona dove è avvenuto il fatto è abbastanza lontana dal centro di Ercolano ed isolata. Giovedì sera, con molta probabilità, i due sono andati in un campo di calcetto che si trova poco lontano dal luogo della tragedia. Poi sulla strada del ritorno si sarebbero fermati a scambiare due chiacchiere in auto fino al tragico epilogo.

Il proprietario dell’abitazione, in passato già vittima di furti, avrebbe esploso diversi colpi con una pistola detenuta legalmente. La sua posizione è adesso al vaglio degli inquirenti.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here