Ennesimo atto di vandalismo ed inciviltà a Roma.

Una bella iniziativa che a quanto pare non è piaciuta a qualcuno; la distribuzione delle macchinette per il riciclo della plastica nella metropolitana di Roma è stata un successo, ora però le prime problematiche legate al vandalismo cominciano ad emergere .L’ultima in ordine di tempo alla stazione della linea B DI Piramide.

L’episodio, denunciato direttamente dalla Sindaca Raggi, ha visto un individuo distruggere la macchinetta installata nella stazione, sono stati tranciati diversi cavi elettrici ed è stata danneggiata la cavità dove vanno inserite le bottiglie di plastica in cambio di punti da accumulare per ottenere biglietti della metropolitana, il tutto attraverso un applicazione: MyCicero.

“…Non ci sono parole: dei vandali hanno rotto questa macchinetta, incivili, Atac ha avviato tutte le indagini del caso, speriamo che i responsabili siano individuati al più presto…”, queste le parole di Virginia Raggi che ha postato la foto della macchinetta distrutta sui suoi profili social.

L’iniziativa, seppur lodevole, va avanti tra mille difficoltà legate all’incapacità dei romani di usare correttamente le macchinette per smaltire la plastica, diversi guasti che ne pregiudicano il funzionamento e adesso anche per atti di assoluta e intollerabile inciviltà.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here