MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il commissario straordinario per l’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ribadisce, anche dalla Fiera di Messina, lo scadenzario degli arrivi dei vaccini: “Arriveranno nella settimana che va dal 29 marzo al 3 aprile, perché il trimestre finisce in quella settimana, oltre un milione di dosi Pfizer, oltre 500 mila dosi di Moderna e oltre 1 milione 300 mila di Astrazeneca”, sottolineando che “non esiste alcuna disparità tra le Regioni”.

Verso l’obbligo vaccinale dei sanitari

Si stringono i tempi sulle nuove misure sui vaccini, a partire dall’obbligo per il personale sanitario che finora ha rifiutato l’immunizzazione e dal cosidetto scudo per chi somministra le dosi. Le nuove misure dovrebbero rientrare nel prossimo decreto Covid, allo studio del governo e sul quale è atteso il confronto in Consiglio dei ministri ad inizio settimana.

L’obbligo sarebbe limitato al personale a diretto contatto con i pazienti, ed è forte dell’ancoraggio giuridico delle pronunce della Consulta in materia. Con lo “scudo”, si intende tutelare dai processi chi somministra i vaccini, limitando la punibilità ai soli casi di colpa grave, sul punto c’è però il nodo dell’eventuale iscrizione nel registro degli indagati, da parte delle procure, come atto dovuto.

REGIONI ROSSE E ARANCIONI: COSA SI PUÒ E NON SI PUÒ FARE DA LUNEDÌ

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here