MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La 23enne di Massa Carrara alla quale sono state iniettate per errore 4 dosi di vaccino anti-Covid Pfizer-Biontec beve sette litri di acqua al giorno, ma continua a essere disidrata. La giovane è in cura dal virologo Fabrizio Pregliasco, dell’Università Statale di Milano, che monitora la situazione. “Devono passare dei giorni, la speranza è che non ci siano reazioni pesanti, ma siamo ottimisti”, spiega.

Gli esperti stanno valutando se la disidratazione sia effettivamente causata dal sovradosaggio del vaccino. La studentessa, che si è sottoposta alla vaccinazione perché frequenta uno stage medico, ha deciso di non denunciare l’infermiera e il medico che hanno effettuato la somministrazione.

Non farò nessuna denuncia penale – afferma a Il Corriere – ma è ovvio che se avrò in futuro gravi conseguenze qualcuno dovrà rispondere in sede civile. La mia tolleranza vale solo per l’infermiera o chi per lei ha sbagliato non per la struttura che comunque non può mai permettersi certe disavventure”.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here