MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

E’ entrato con prepotenza nella storia del tennis italiano .

Matteo Berrettini dopo 42 anni è il primo italiano ad arrivare in semifinale nel torneo di New York, prima di lui solamente Corrado Barazzutti.

Il tennista romano ha battuto il francese Gael Monfils in cinque set:3-6/6-3/6-2/3-6/7-6, il match è stato lungo e spossante, durato quasi 4 ore, alla fine Berrettina l’ha spuntata al quinto match point, non prima però di averne mancati almeno due e uno al tie break.

“In questo momento non riesco a ricordare nessun punto. Ricordo solo il doppio fallo che ho commesso sul primo match point. È stata una lotta incredibile, devo fare i complimenti a Monfils. Devo ringraziare tutti i tifosi, anche i tanti italiani che ci sono qui.E’ meglio averli i match point che subirli, ero un pochino teso.Forse lo avete visto anche voi, ma sono fiero di me stesso.Il torneo non è ancora finito, voglio dare battaglia anche nel prossimo match.”

 

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here