Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Un uomo, un magrebino del quale non sono state rese note le generalità, ha preso in ostaggio una guardia giurata dopo essersi introdotto nel Duomo di Milano. Dopo aver tenuto il vigilante per alcuni minuti sotto la minaccia di un coltello, grazie alla mediazione di un funzionario di polizia ha rilasciato l’ostaggio lasciandosi arrestare. Ora l’uomo si trova in Questura.

Trattativa per il rilascio – L’episodio, durato in tutto pochi minuti, è avvenuto intorno alle 13: lo straniero, avvicinato dal vigilante nei pressi dell’altare, ha estratto un coltello, glielo ha puntato alla gola e lo ha fatto inginocchiare. Subito sono intervenuti gli agenti di guardia e poco dopo, a seguito della mediazione di un funzionario di Polizia e dopo una breve trattativa, ha abbandonato l’arma e lasciato l’ostaggio facendosi arrestare.

Verifiche antiterrorismo – Il pool antiterrorismo della Procura di Milano, guidato da Alberto Nobili, e gli investigatori della Digos stanno effettuando accertamenti sul caso. L’uomo arrestato, infatti, si trova negli uffici della Digos e potrebbe anche essere ascoltato dagli inquirenti che vogliono capire le ragioni del suo gesto, al momento sconosciute. Non si esclude alcuna ipotesi compresa quella terroristica.

LEGGI ANCHE: PUTIN “ABBIAMO IL VACCINO!”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here