Una mamma di 32 anni, di nazionalità romena, è stata trovata morta in casa, su viale Europa a Nereto, in provincia di Teramo. Secondo le prime indiscrezioni, R.M., è stata accoltellata. Ad avvertire i soccorsi sarebbe stato il datore di lavoro preoccupato dal fatto che la donna oltre a non essersi presentata al lavoro non rispondeva a telefono.

Inizialmente si pensava a un malessere. Ma quando i vigili del fuoco hanno aperto la porta si sono trovata davanti ad una scena agghiacciante. La romena era riversa a terra nel soggiorno in una pozza di sangue ed era stata pugnalata al collo e all’addome. Sul luogo è intervenuto il pm di turno per coordinare le indagini, i carabinieri del posto e un’ambulanza del 118. La donna ha una figlia di 6 anni.

Secondo quel poco che si è potuto apprendere sul posto, si sta cercando di rintracciare il marito che se se sarebbe andato via a bordo di una Mazda.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here