5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Voleva suicidarsi con i suoi due figli ma è stata salvata proprio dai bambini, un maschietto di 6 anni e la sorella di 8. E’ accaduto in una villetta di Ardenno (Sondrio), dove la donna, 46 anni, ha tagliato il tubo del gas della cucina mentre i piccoli erano a letto.

I due  fratellini hanno sentito il forte odore di gas, hanno chiesto aiuto a un vicino e messo in salvo la mamma, ora sotto accusa per duplice tentato omicidio aggravato e strage.

L’episodio, che risale alla fine di ottobre, è stato reso pubblico soltanto ora dal Comando provinciale dell’Arma di Sondrio, dopo aver eseguito l’ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale del capoluogo a carico della donna. Fortunatamente i bambini hanno evitato il peggio perché sono intervenuti subito, appena hanno sentito il forte odore di gas. Hanno visto la madre a terra, priva di conoscenza, si sono coperti il viso con le magliette e sono usciti di casa per chiedere aiuto a un vicino.

L’uomo si è subito reso conto della situazione e ha staccato luce e gas per evitare che la villetta in cui i bambini vivevano con la mamma (separata dal marito), esplodesse. La donna è stata portata in salvo dai figli con l’aiuto del vicino prima ancora dell’arrivo dei soccorsi.

LEGGI ANCHE: 40 ANNI FA IL TERREMOTO IN IRPINIA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here