Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Per parlare della nuova super manovra economica è intervenuto ai nostri microfoni il Deputato della Repubblica Italiana Manuel Tuzi per il Movimento 5 stelle. Infatti, nella trasmissione de I due Leocorni di venerdì 15 maggio 2020 ha chiarito alcune questione e domande sorte durante la puntata e dagli ascoltatori.

Che cosa ci dobbiamo aspettare da questa manovra economica?

Innanzitutto, direi che non è una manovra economica, ma possiamo dire essere due. C’è un grosso investimento per rilanciare tutti i comparti in sofferenza, ma soprattutto per aiutare gli ultimi che non ce la stanno facendo e stiamo cercando di evitare che le imprese chiudano. È una pandemia mondiale e non c’è un libretto di istruzioni per gestire una pandemia, stiamo cercando di mettere in campo il possibile ed il necessario per gli italiani.

Per il settore turistico, perché nella manovra non è stato sostenuto un incentivo diretto, ma solo investimenti a pioggia per le famiglie?

Le imprese turistiche rientrano nell’ambito delle attività commerciali delle imprese in generale. Per le stesse comunque, oltre alle agevolazioni, ci sarà lo stop all’Irap per il versamenti del 2019 e la prima rata del 2020 per le imprese con ricavi inferiori a 250 milioni di euro. Ci saranno agevolazioni per affitti, riduzione bollette elettriche per attività commerciali per questi mesi e stop all’Imu per strutture turistiche. Insomma, ci sono tante cose oltre agli investimenti mirati alle famiglie.

Di cosa si parla quando viene citato il “Reddito di emergenza”?

Si parla di una categoria che rientra in tutte quelle persone che sono escluse, in questa situazione, dal Reddito di cittadinanza. La quota dovrebbe essere di 800 euro, ma stiamo ancora aspettando il decreto ufficiale per dare cifre precise. Le domande dovranno essere presentate all’Imps entro il giugno 2020. In investimento dello Stato dedicato a famiglie in difficoltà con un determinato Isee e con diversi paletti che dovremo aspettare dal decreto per renderli pubblici.

Come per la regolarizzazione dei braccianti, non le sembra che in qualche modo tutte queste decisioni dovevano esser prese fuori dall’emergenza Covid?

Tante cose si sarebbero potute fare senza l’emergenza Covid, per esempio per la scuola e la didattica digitale, oppure la didattica digitale per l’università. Ci sono tante persone che fanno esami da remoto a casa. È la dimostrazione che se si vuole si può, ed il resto era un retaggio culturale che ci bloccava e teneva fermi. Per certi aspetti, forse il Coronavirus ha sbloccato una serie di idee innovative che, come Movimento 5 stelle, abbiamo storicamente sempre promosso, ma che non si ha mai avuto il coraggio di fare fino ad adesso.

Per quanto riguarda il bonus monopattino di che cosa si tratta?

È un incentivo per tutta la popolazione italiana per poter riscoprirsi in un certo senso “green”. Nel passato recente sono state fatte tante manifestazioni ed è stata messa molta attenzione per le battaglie italiane e internazionali ambientali. Si sta cercando di andare verso una rivoluzione green dei trasporti pubblici e, da un certo senso, ce lo permetterà anche il Covid, in quanto molte persone si muoveranno in modo alternativo tramite bici e monopattino. C’è perciò un incentivo da parte dello Stato per aiutare tutti i giovani e non solo ad utilizzare questi strumenti alternativi. Da quello che leggiamo sono oltre 120 i milioni stanziati come bonus per chi ne vorrà usufruire al momento della spesa. È uno sconto del 70% fino a 500 euro, e la domanda si può effettuare dal 4 maggio sino al dicembre 2020 fino ad esaurimento del fondo. Non escludiamo che possa essere incrementato se avesse successo e riscontro.

Intervista a Manuel Tuzi sulla manovra economica, minuto 53:30.

LEGGI ANCHE: Bonus cultura usato per comprare playstation e telefonini, nei guai 2500 diciottenni

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here