MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il terremoto di magnitudo 7.1 che ha ha fatto tremare la costa orientale dl Giappone, con epicentro al largo delle prefetture di Fukushima e Miyagi, ha causato almeno 20 feriti e lasciato 950mila persone senza elettricità per alcuni blackout. Il terremoto è stato registrato alle 23.08 locali (le 15.08 in Italia) con epicentro a 60 chilometri di profondità, nella prefettura di Fukushima.

Lo riporta l’agenzia nipponica Kyodo sottolineando come diverse persone siano state portate in ospedale.Il sisma, registrato poco dopo le 23 locali, è stato avvertito anche a Tokyo, distante circa 220 chilometri dall’epicentro, e non ha generato un allarme tsunami. La scossa – che si è protratta per oltre un minuto, è stata ampiamente avvertita nella capitale, dove gli edifici hanno tremato.

Il primo ministro Yoshihide Suga ha chiesto alle agenzie governative di procedere a una rapida verifica dei danni e di trasmettere le informazioni al pubblico in maniera tempestiva. La scossa arriva a meno di un mese dal decennale del terribile terremoto di Fukushima dell’11 marzo del 2011 che causò oltre 15mila morti.

L’emittente pubblica giapponese Nhk  Tv ha riferito che la centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi sta verificando se ci siano problemi e che non ci sono state segnalazioni immediate di irregolarità da altre centrali nucleari nella zona.

PARLANO GLI ITALIANI BLOCCATI IN BRASILE: «ABBANDONATI QUI, NEANCHE L’AMBASCIATA SA COSA FARE»

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here