MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Taiwan “deve prepararsi” ad un possibile conflitto armato con la Cina: lo ha detto nel corso di un’intervista esclusiva alla Cnn il ministro degli Esteri taiwanese, Joseph Wu, citando la crescente intimidazione militare di Pechino sull’isola.
L’avviso giunge una settimana dopo l’invio da parte dell’esercito cinese di una flotta record di 28 aerei da guerra per un’esercitazione attorno all’isola al fine di avere un controllo più rigido sullo Stretto di Taiwan ed inviare un “segnale forte ai secessionisti di Taiwan e ai loro sostenitori occidentali”.
“Non possiamo correre rischi, dobbiamo essere preparati”, ha detto Wu. “Quando il governo cinese dice che non rinuncerà all’uso della forza e conduce esercitazioni militari intorno a Taiwan, preferiamo credere che faccia sul serio”, ha aggiunto.
In carica dal 2018, Wu è stato accusato da Pechino a maggio di essere un “separatista irriducibile”, dopo alcune sue dichiarazioni fatte durante una conferenza stampa secondo cui Taiwan combatterebbe “fino all’ultimo giorno” se fosse attaccata dalla Cina. (ANSA).

L’ALTO ADIGE HA GIÀ DETTO ADDIO ALLA MASCHERINA: DA OGGI SOLO AL CHIUSO

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here