Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Il Referendum costituzionale del 20 e 21 settembre rivoluzionerebbe non solo il numero dei parlamentari, ma porterebbe in atto anche la nuova legge elettorale detta Germanicum. Un taglio che aprirebbe la strada ad un nuovo passaggio della Repubblica Italiana, che si troverebbe rivoluzionata negli schemi e nelle dinamiche anche elettorali. In questo articolo non si discuterà sulla bona della riforma, ma si osserverà il cambiamento del parlamento con il Germanicum e gli attuali sondaggi elettorali. Germanicum è l’appellativo della nuova proposta di legge elettorale (testo in calce), composta di soli 3 articoli sviluppati in 10 facciate, presentata alla Camera dal presidente della Commissione affari costituzionali, Giuseppe Brescia, del Movimento 5 Stelle.

Germanicum, di che si tratta?

La nuova legge elettorale cucita a pennello per il taglio dei parlamentari presenterà Tra le peculiarità:

  • Saranno 391 seggi assegnati con metodo proporzionale.
  • La soglia di sbarramento è fissata al 5%, con un meccanismo che permette il diritto di tribuna, cioè la possibilità di entrare in Parlamento, ad alcune condizioni, anche se si resta sotto la soglia del 5.
  • Saranno soppressi i collegi uninominali del Rosatellum,
  • Saranno mantenuti i 63 collegi proporzionali e le 28 circoscrizioni già previste dal Rosatellum.

grafica Germanicum © ANSA

Germanicum più sondaggi, risultato…

Seguendo i sondaggi SWG per la7 di lunedì 31 agosto 2020 rappresenteremo come sarà il prossimo in via del tutto approssimativa il prossimo parlamento, nel particolare solo la Camera dei deputati. La rappresentazione ipotizza come se i risultati fossero ottenuti in modo univoco in ogni circoscrizione nazionale, senza valutare circoscrizioni e/o regioni.

Si nota come la rappresentanza politica è manifesta tramite i partiti maggiormente eletti sopra il 5%. I voti sotto la soglia di sbarramento vengono distribuiti proporzionalmente ai risultati ottenuti ai partiti che hanno superato la soglia del 5%. Se i sondaggi fossero confermati alle urne, ad oggi ci sarebbe una maggioranza di Centrodestra con 227 deputati su 400, il 56,75% difficile da sciogliere.

Leggi anche: Like a un post che inneggia Hitler, indagato consigliere della Lega

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here