È stata sospesa la metro B di Roma dopo un terribile evento accaduto poco dopo le 16.30 nella stazione della Garbatella: un 63enne è morto dopo essersi lanciato sotto il treno in corsa in direzione Rebibbia/Jonio.
La tragedia non è stata evitabile dal macchinista dell’Atac che si è visto all’ultimo la vittima lanciata sotto il convoglio sui binari:fatale l’impatto, non sono servizi a niente i soccorsi immediati giunti nella stazione della Metro B. Troppo gravi le ferite con Vigili del Fuoco, personale Medico 118 e agenti del commissariato Colombo che hanno tentato di sollevare il mezzo per salvare il 63enne suicida ma nulla purtroppo è servito; l’atal per permettere tutti i soccorsi ha annunciato la piena sospensione della tratta della Metro B tra Castro Pretorio e Eur Magliana in entrambe le direzioni.

Disagi su tutta la tratta con navette sostitutive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here