Strani movimenti in FCA: Manley vende azioni per 3,5 milioni

il CEO di Fiat Chrysler Mike Manley ha venduto parte delle sue azioni all'indomani del annuncio sulla possibile fusione FCA-Renoult-Nissan

A riportare la notizie è Automotive News Europe che riprende i dati trasmessi da AFM, una sorta di Consob olandese dove la Fiat ha sede legale.  Il CEO di FCA ha ceduto 250 mila azioni del gruppo, ad un prezzo medio di 13,85 dollari. Per non violare le norme sull’inside trading, Manley ha atteso il giorno successivo all’annuncio della proposta di FCA a Renault per procedere con la vendita di azioni.

Dopo l’annuncio della possibile fusione tra le due case, il valore delle azioni è cresciuto sia a Milano che a Parigi, dove si è alzato rispettivamente dell’8% e del 12%.

La decisione del Marchio Francese è attesa per la prossima settimana, intanto però nonostante le rassicurazioni dei vertici Fiat, serpeggia il panico tra i lavoratori. Che credibilità può avere un Amministratore Delegato che vende azioni prma di un passo così importante e rischioso per l’azienda?

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here