MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Usa, cecchino apre il fuoco contro automobilisti: 5 morti e 21 feriti in Texas
Lʼassalitore è stato ucciso dalla polizia nel parcheggio di un cinema dopo un violento scontro a fuoco

UNA STRAGE

Almeno 5 persone sono state uccise e altre 21 ferite in una serie di sparatorie tra Midland e Odessa, in Texas, dove un cecchino ha aperto il fuoco sulla Interstate 20 e sulla Highway 191 che collegano le due città, scegliendo a caso i suoi bersagli tra gli automobilisti di passaggio. La polizia di Midland ha confermato che l’assalitore è stato ucciso, ma non ha confermato la presenza di un complice che, inizialmente, sembrava avesse agito in contemporanea.

LE DINAMICHE

I dettagli dell’incidente non sono ancora chiari: non si conoscono le motivazioni che hanno spinto il cecchino, un 30enne, ad aprire il fuoco.

Le indiscrezioni iniziali parlavano di due o almeno tre sparatori su veicoli in movimento: rumors parzialmente confermati dalla polizia che aveva parlato di due uomini su due diversi veicoli, una Toyota coloro oro e un camioncino del Us Postal Service.

L’UCCISIONE

Con il passare delle ore la situazione si è però chiarita: l’uomo, fuggito al controllo stradale a bordo del suo pickup, ha successivamente sequestrato un furgoncino per la consegna della posta. Intercettato nel parcheggio del cinema cinema Cinergy di Odessa, l’uomo è stato ucciso dopo uno scontro a fuoco con la polizia.

Tra i feriti diversi sono in gravi condizioni: tra di essi ci sarebbe anche un bimbo di 17 mesi raggiunto in pieno viso da una delle fucilate esplose dal cecchino.

Leggi anche: Magnitudo 4.1 tra Norcia e Accumuli

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here