sabato, Febbraio 27, 2021
Home Cronaca Stalker rifiutato dalla massaggiatrice aggredisce e investe la sua amica: arrestato

Stalker rifiutato dalla massaggiatrice aggredisce e investe la sua amica: arrestato

Si era innamorato della massaggiatrice perdutamente in maniera violenta e malata. Tanto da minacciarla, danneggiando la sua auto, terrorizzando e facendo del male anche alle sue amiche, mandadone una in ospedale

MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Si era innamorato della massaggiatrice perdutamente in maniera violenta e malata. Tanto da minacciarla, danneggiando la sua auto, terrorizzando e facendo del male anche alle sue amiche, mandadone una in ospedale. Tutto è iniziato l’anno scorso quando l’uomo diventa cliente abituale della donna, più grande di lui di nove anni, e l’assume nel suo centro massaggi in zona Prati trasformandosi in un vero e proprio stalker quando la donna non accetta di iniziare con lui una relazione sentimentale. L’uomo, 32enne, si trasforma: pretende da lei prestazioni sessuali, puntualmente rifiutate. Ogni giorno, ogni notte. Per lo stalker è un’ossessione. La donna è sola, disperata, lui è sempre più violento. A dicembre dice a una sua amica che se non avesse cominciato ad amarlo lui «le avrebbe smontato la macchina», cosa poi puntualmente messa in pratica. Solo la minaccia della denuncia da parte della vittima lo aveva convinto a rimontarne i pezzi.

E arriviamo al 13 febbraio: il proprietario del centro massaggi intima alle due donne di lasciare l’attività ma, prima di farle andar via, iniziato a dare pugni sul finestrino della macchina della donna. Fino a ieri mattina: lo stalker segue le due donne, aspetta che  escano dal  dentista, poi urla parolacce, minacce, si accanisce sulla donna che dice di amare. Poi risale in macchina e si lancia con l’auto contro di loro: la 41 enne riesce a evitare l’impatto, ma l’amica viene colpita al fianco dalla vettura e l’uomo la trascina sull’asfalto per 40 metri. Quando sul posto è arrivata la pattuglia del commissariato Borgo, gli agenti messi a conoscenza di tutte le violenze, si sono immediatamente messi alla ricerca dello stalker. Rintracciato all’interno della attività, l’uomo prima di arrendersi ha aggredito due poliziotti uno dei quali è stato refertato con tre giorni di prognosi. L’uomo è stato arrestato per tentato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e atti persecutori.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here