MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Sono diventate virali, nelle scorse ore, le terribili immagini che raccontano di un rider che, dopo essere stato aggredito da alcuni delinquenti, si è visto sottrarre lo scooter con il quale faceva le sue consegne.

Secondo quanto emerso, il tutto è avvenuto nella serata di domenica a Calata Capodichino e la vittima della rapina è stato un uomo di 52 anni che stava solo cercando di fare il suo lavoro.

L’uomo, padre di famiglia, ha cercato di difendersi in ogni modo ed anche di scappare al fine di non perdere il mezzo fondamentale per la sua attività, ma si è dovuto arrendere dopo essere stato malmenato, colpito con pugni e anche speronato da un altro motorino.

Le scene circolate in rete sono di quelle che fanno malissimo e immediatamente, attraverso la piattaforma gofundme.com, è partita una raccolta fondi il cui obiettivo era raggiungere una cifra che consentisse al rider di comprare un nuovo scooter.

La speranza era inizialmente quella di riuscire a raccogliere 5mila euro, ma tale somma è stata presto superata anche grazie all’importante donazione fatta da Mohamed FaresIl difensore della Lazio ha versato 2.500 euro e l’ha fatto nel modo più discreto possibile, ma fin dal momento in cui il suo nome è stato ‘scoperto’, via social sono partiti moltissimi messaggi di ringraziamento a lui rivolti, tanti dei quali dalla città di Napoli.

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here