MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La puntata di Smackdown di questa settimana inizia con l’ingresso del nuovo Universal Champion, Goldberg, che ha battuto in quel di Super Showdown, “The Fiend” Bray Wyatt.

Il nuovo Universal Champion, Goldberg

Il campione sorprendentemente fischiato dal pubblico prende un microfono dichiarando di voler sapere subito chi sarà il suo prossimo sfidante per il titolo, arriva a Roman Reigns che gli va a muso duro e dichiara che sarà lui a detronizzarlo.

Faccia a faccia tra il primo sfidante Roman Reigns ed il campione Goldberg

Inizia un match femminile senza titolo in palio tra la campionessa Bayley e Naomi, la campionessa però prima annuncia il ritorno della sua amica Sasha Banks.

Mentre Naomi è distratta a guardare l’arrivo della “Boss”, viene attaccata alle spalle da Bayley, interviene però Lacey Evans in difesa della sfidante e il match diventa di coppia.

Il match dunque diventa un Tag Team match tra Lacey Evans & Naomi contro Bayley & Sasha Banks; dopo qualche minuto di equilibrio la Evans e la Banks si massacrano fuori dal ring.

Mentre Bayley prende per i capelli la Evans da sopra il ring, Naomi la attacca con un calcione e la schiena per la vittoria finale.

Naomi e Lacey Evans contro Bayley e Sasha Banks

È il momento dell’incontro tra Robert Roode e Kofi Kingston, match molto combattuto ed equilibrato fino a quando però Kingston si distrae e Roode con un Roll-Up lo sorprende e lo schiena.

Robert Roode contro Kofi Kingston

Si passa nel backstage dove Mandy Rose assiste al match tra Roode e Kingston con Ziggler a bordo ring, ma le telecamere si spostano su Otis che nello spogliatoio viene consolato dal compagno Tucker, annunciando un match tra Tucker e Ziggler per la settimana prossima.

Sul ring Renee Young farà da giudice alla firma del contratto tra Braun Strowman e Nakamura per Elimination Chamber per il titolo Intercontinentale.

Strowman ingenuamente accetta di affrontare in un Handicap match 3 contro 1, Nakamura, Cesaro e Sami Zayn, questi tre lo attaccano poi scaraventandolo su un tavolo.

L’attacco di Nakamura, Cesaro e Zayn a Strowman

Daniel Bryan in pochissimi istanti si sbarazza di Curtis Axel accompagnato da Drew Gulak.

Daniel Bryan annienta Curtis Axel

Entrano i nuovi campioni di coppia, The Miz & John Morrison, viene dichiarato che difenderanno i titoli nell’Elimination Chamber match contro altre coppie, Usos, Lucha House Party, Ziggler & Roode, New Day ed Heavy Machinery.

The Miz & John Morrison

Entrano gli Usos e inizia un match tra i due Tag Team, incontro equilibrato risolto da una mossa combinata che dà la vittoria ai samoani.

Jay Uso su The Miz

È il momento del ritorno di John Cena a Smackdown, il bostoniano dichiara che per la prima volta non sarà a Wrestlemania, dando quasi un addio e se ne va, quando arriva però sotto alla scritta Smackdown sulla rampa vanno via le luci.

The Fiend appare alle spalle di John Cena

È The Fiend Bray Wyatt che indica il simbolo di Wrestlemania sfidando di fatto Cena che accetta un po’ timoroso ma orgoglioso; quindi a Wrestlemania vedremo John Cena contro The Fiend Bray Wyatt.

John Cena

Termina così una puntata molto piena ed emozionante, con le sfide indette per Wrestlemania tra Goldberg e Roman Reigns e tra John Cena e The Fiend.

 

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Wwe Super Showdown 2020

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here