Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Sono usciti ufficialmente tutti i 10 episodi della serie “The Last Dance“.

La docu/serie ha avuto un successo incredibile, autoproclamandosi la più vista in assoluto su Netflix Italia; quei Bulls e MJ hanno fatto decisamente la storia di questo sport entrando nel cuore di tutti i tifosi e la loro storia ha catturato chiunque, anche chi non segue la NBA.

Nonostante il prodotto sia di estrema qualità ha suscitato molte polemiche più che fondate.

Da un punto di vista “cinematografico” (tralasciando i numerosi flashback che hanno mandato in confusione i meno esperti) è un prodotto a dir poco impeccabile, mentre da un punto di vista contenutistico la storia è stata molto romanzata.

La serie è stata basata sul punto di vista di Micheal Jordan, molto comprensibile, ma in questo modo si è persa un po’ quella “imparzialità giornalistica” e di conseguenza si rivela un prodotto più da “cinema” che da “sport”.

Tuttavia, al di là di queste polemiche condivisibili, il prodotto si è rivelato molto valido e in questo periodo di lockdown ci ha tenuto con la testa e con il cuore legati allo sport.

 

Leggi anche: Sport, Basket: Nba, ESPN stila la classifica dei 10 migliori giocatori di sempre di Edoardo Massetti

 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here