MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Ultimo atto di questo fantastico weekend, è arrivato il momento della partita delle stelle.

Come abbiamo detto qualche settimana fa le squadre sono composte dai migliori giocatori della lega e qualche regola è cambiata in onore di sua maestà Kobe Bryant.

Inizia la partita con il Team LeBron che impone il proprio dominio;

Un Kawhi in versione cecchino e un LeBron che sembra un rookie vista la sua esplosività, contribuiscono  alla vittoria del primo quarto 53 a 41.

Il Team Giannis non si dà per vinto, infatti nel secondo periodo rimonta grazie ad un monumentale Antetokounmpo e al “funambolo” Trae Young che mette la ciliegina sulla torta con un tiro da centrocampo allo scadere.

Parziale di 92 ad 83 per la squadra del greco che nel secondo quarto ha dominato chiudendo 51 a 30.

Terzo quarto con Ben Simmons tra i maggiori protagonisti, la terza è sicuramente la frazione di gioco più equilibrata ed infatti finisce pari 41 a 41.

Inizia l’ultimo quarto della gara, le due squadre, partendo dal punteggio di 133 a 124 per il team Giannis, devono raggiungere quota 157 per portare a casa la vittoria senza limiti tempo e quindi senza cronometro.

Sale decisamente l’agonismo in questo ultimo tratto di gara dove si inizia finalmente a difendere in maniera molto seria.

Scontro entusiasmante tra i due capitani che si annullano a vicenda difensivamente.

La vittoria viene conquistata da LeBron e compagni che hanno dimostrato di tenerci più di chiunque altro a questa partita.

MVP della gara Kawhi Leonard (30 punti, 4 rimbalzi e 7 assist).

 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here