MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Dopo due vittorie fondamentali i Lakers rischiano di cadere nella trappola della partita “facile”;

Affrontano i Brooklyn Nets sprovvisti di Kyrie Irving e ovviamente di Kevin Durant, settimi nella Eastern Conference e che lottano per arrivare ai playoff.

I Lakers sembrano in controllo della partita, ma durante il terzo quarto “sbandano” un po’ troppo rimanendo sotto di 7 punti.

La partita nell’ultimo quarto regala emozioni forti, il match è molto teso e negli ultimi 2 minuti succede di tutto.

LeBron sbaglia un appoggio molto semplice per pareggiarla ma, nonostante ciò, i Lakers guadagnano una rimessa laterale con 5 secondi allo scadere;

Palla in mano al Re anche negli ultimi 5 secondi, finta di penetrare e ottimo scarico per Davis che, sulla sirena, fallisce il tiro da 3 punti che avrebbe regalato l’ennesima vittoria.

Sconfitta amara ma comprensibile, dopo un periodo di massimo dispendio fisico e concentrazione è possibile un calo di quest’ultima, sperando che nella post-season non avverranno “cali” di alcun tipo.

 

LEGGI ANCHE: Pillole di NBA di Edoardo Massetti

 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here