Lewandowski del Bayern Monaco
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Vince a fatica il capolista Bayern Monaco contro il Paderborn nel più classico dei testa-coda, al venticinquesimo arriva il vantaggio dei bavaresi con Gnabry che sfrutta un ottimo assist di Tolisso, quasi allo scadere della prima frazione arriva il pari con Srbeny.

Nella ripresa ancora vantaggio casalingo con Lewandowski al settantesimo, ma dopo appena cinque minuti Michel ritrova il pari, a due minuti dal termine ancora il polacco su assist di Gnabry regala i tre punti ai padroni di casa.

Lewandowski del Bayern Monaco

Il Borussia Monchegladbach spreca un’occasione per tornare nelle parti altissime della classifica, raccogliendo soltanto un punto contro l’Hoffenheim, al decimo passa in vantaggio la squadra di casa con Ginter, ad un quarto d’ora dal termine Plea sbaglia il calcio di rigore del raddoppio ed in pieno recupero arriva il pareggio ospite con Ribeiro appena entrato.

Ginter del Borussia Monchegladbach

Vittoria schiacciante del Colonia in quel di Berlino contro l’Herta, il primo si chiude su un secco 0-3 grazie alla doppietta di Cordoba e al gol di Kainz su assist proprio di Cordoba, a metà della ripresa ancora Kainz e poi Uth la chiudono definitivamente non lasciando scampo ai padroni di casa.

Cordoba del Colonia

Vince in trasferta anche il Fortuna Düsseldorf che espugna il campo del Friburgo, Hoffmann porta avanti gli ospiti a dieci minuti dal termine del primo tempo, a mezz’ora dal termine della gara Thomas raddoppia chiudendo di fatto la gara.

Hoffmann del Fortuna Düsseldorf

Vince ancora il Borussia Dortmund in quel di Brema contro il Werder, succede tutto ad inizio ripresa con il difensore Zagadou che sblocca la gara e dopo un quarto d’ora raddoppia e chiude così la gara sullo 0-2 il talento Haaland.

Haaland del Borussia Dortmund

Altra splendida vittoria in trasferta di questa 23^ giornata, ad ottenerla e il Lipsia secondo della classe in casa dello Schalke 04, al primo minuto Sabitzer porta subito avanti gli ospiti, poi il raddoppio arriva soltanto a mezz’ora dalla fine della gara con Werner.

Passano dieci minuti Halstenberg triplica il vantaggio, all’ottantesino Angelino arrivato in prestito dal Manchester City porta a quattro i gol di vantaggio che diventando cinque al novantesimo circa con Forsberg; da sottolineare la prova straordinaria del giovane Nkunku autore di ben 4 assist.

Nkunku del Lipsia

Vince il Bayer Leverkusen contro l’Augsburg, la sblocca Diaby al venticinquesimo minuto della prima frazione, al quarto d’ora della ripresa Amiri raddoppia regalando i tre punti ai padroni di casa.

Diaby del Bayer Leverkusen

Larga vittoria del Wolfsburg contro il Mainz, al ventesimo Brekalo trova il gol del vantaggio per la squadra della Wolksvagen, raddoppia Steffen allo scadere del primo tempo; nella ripresa al quinto Gerhardt triplica il vantaggio, poi ancora Steffen la chiude a venti minuti dal termine.

Steffen del Wolfsburg

 

Vittoria dell’Union Berlino, che continua a sorprendere, a Francoforte contro l’Eintracht, vantaggio ospite ad inizio ripresa con Andersson, al ventesimo del secondo tempo un autogol di N’Dicka regala il raddoppio, ma i padroni di casa non mollano accorciano a dieci minuti dal termine con un autogol di Hubner che non basta però per raggiungere il pari.

Andersson dell’Union Berlino

RISULTATI:

Bayern Monaco-Paderborn 3-2

Borussia Monchegladbach-Hoffenheim 1-1

Herta Berlino-Colonia 0-5

Friburgo-Fortuna Düsseldorf 0-2

Werder Brema-Borussia Dortmund 0-2

Schalke 04-Lipsia 0-5

Bayer Leverkusen-Augsburg 2-0

Wolfsburg-Mainz 4-0

Eintracht Francoforte-Union Berlino 1-2

CLASSIFICA:

LEGGI ANCHE: Serie B, Vincono le prime della classe, Benevento, Frosinone, Salernitana e Crotone

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here