Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Torna a vincere il Liverpool che batte un Bournemouth sempre più in crisi, ospiti che vanno sorprendentemente in vantaggio con Wilson nei primi minuti.

I Reds reagiscono e alla mezz’ora circa hanno già ribaltato il risultato, che sarà poi quello finale, grazie ai gol di Salah e Manè.

Pareggio senza reti tra Wolves e Brighton, stranamente i padroni di casa chiudono una delle poche gare quest’anno senza segnare alcun gol; partita equilibrata con poche occasioni di differenza tra le due.

Importante vittoria del Newcastle in casa del Southampton, la partita cambia già poco prima della mezz’ora con l’espulsione di Djenepo.

Allo scadere della prima frazione gli ospiti però falliscono un calcio di rigore con Ritchie, soltanto a dieci minuti dal termine della gara Saint-Maximin realizza il gol che vale i tre punti per i bianconeri.

Vince di misura lo Sheffield United contro il Norwich, decisivo il gol di Sharp al trentaseiesimo, ospiti che provano a reagire e meriterebbero il pari.

Stesso risultato per la vittoria del Crystal Palace contro il Watford, la sblocca intorno alla mezz’ora Ayew e da lì il risultato non cambia più nonostante i tanti tentativi degli ospiti.

L’Arsenal vince il derby contro il West Ham, la decide Lacazette a dieci minuti dal termine, il francese era entrato a mezz’ora dal termine al posto del giovane Nketiah; Hammers che discendono nelle tenebre.

Pari esterno per il Tottenham di Mourinho in casa del Burnley, padroni di casa subito avanti con Wood, ad inizio ripresa un rigore di Dele Alli divide la posta tra le due compagini.

Schiacciante vittoria di Lampard con il suo Chelsea sul maestro Ancelotti ed il suo Everton; al quarto d’ora Mount porta subito i Blues in vantaggio.

Raddoppia dopo cinque minuti circa Pedro, ad inizio ripresa Willian e Giroud chiudono definitivamente la gara con un larghissimo passivo per i Toffees.

Il Manchester United si aggiudica il derby contro il Manchester City di Guardiola, la squadra di Solskjaer la sblocca alla mezz’ora con Martial; in pieno recupero Mc Tominay trova addirittura il raddoppio.

Splendida vittoria del Leicester contro l’Aston Villa, la sblocca Barnes al quarantesimo, al sessantacinquesimo Vardy raddoppia.

Lo stesso Vardy triplica il vantaggio a dieci minuti dal termine, partita chiusa poi all’ottantacinquesimo ancora con Barnes.

 

RISULTATI:

Liverpool-Bournemouth 2-1

Wolves-Brighton 0-0

Southampton-Newcastle 0-1

Sheffield United-Norwich 1-0

Crystal Palace-Watford 1-0

Arsenal-West Ham 1-0

Burnley-Tottenham 1-1

Chelsea-Everton 4-0

Manchester United-Manchester City 2-0

Leicester-Aston Villa 4-0

CLASSIFICA:

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Calcio, Contro sorpasso Barcellona, cade il Real Madrid

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here