5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Nell’anticipo di questa 21^ giornata di Serie B, solo un pari tra l’Empoli di Muzzi, in piena crisi e il Chievo.

Padroni di casa in vantaggio a metà primo tempo con Tutino, arrivato nella sessione di mercato di questo gennaio dal Verona via Napoli; ad inizio ripresa però Meggiorini pareggia i conti per il risultato finale.

Torna a vincere il Benevento capolista di Pippo Inzaghi dopo un mezzo passo falso, a cadere è il Cittadella in casa.

Partita equilibrata fino all’espulsione ad inizio ripresa di Adami per i padroni di casa, poi a metà seconda frazione l’ex Spal, Moncini porta i campani in vantaggio.

Passano soltanto sei minuti e viene concesso un rigore agli uomini di casa che viene realizzato da Iori, a quattro minuti dal termine però l’ex bandiera del Napoli, Maggio regala i tre punti agli ospiti.

Pari tra Entella e Cremonese, partita risolta già nel primo tempo, ospiti in vantaggio subito con l’ex Frosinone, Daniel Ciofani, a dieci minuti dal termine della prima frazione De Luca regala il pareggio ai liguri.

Pari nervoso anche tra Pisa e Juve Stabia, succede tutto nei minuti finali, al minuto 83’ i toscani passano in vantaggio con Masucci, all’ultimo secondo di recupero Di Gennaro trova il gol del pareggio finale, c’è tempo dopo soltanto per due espulsioni, una per parte, Troest per i campani e Marconi per i nerazzurri.

Sconfitta casalinga per il Pordenone contro il Pescara del nuovo tecnico Nicola Legrottaglie, che ha sostituito l’esonerato Luciano Zauri.

Dopo un primo tempo molto equilibrato, ad inizio ripresa arriva il vantaggio abruzzese con Zappa, passano soltanto 7’ minuti e Galano raddoppia chiudendo di fatto la gara.

Vince la Salernitana di Giampiero Ventura contro il Cosenza, ospiti che passano in vantaggio al quarto d’ora con Asencio, ma già nella prima frazione i granata ribaltano grazie al gran gol dell’ex Lazio, Lombardi e a quello di Akpa Akpro.

Vittoria importante dello Spezia in quel di Crotone, Nzola porta avanti gli ospiti a metà della prima frazione, ad inizio ripresa il neo entrato Maxi Lopez realizza su rigore il pareggio, a poco dal termine però Ragusa regala i tre punti ai liguri.

Pareggio tra Venezia e Trapani, passano in vantaggio i padroni di casa con l’ex Cagliari, Aramu, solo ad un quarto d’ora dal termine Pettinari regala il pareggio ai siciliani; partita che già nel primo tempo perde per infortunio Molinaro dei lagunari e Moscati degli isolani.

Torna a vincere anche il Frosinone in quel di Ascoli, agli uomini di Nesta basta una rete di Citro ad inizio secondo tempo per conquistare i tre punti.

RISULTATI:

Empoli-Chievo 1-1

Pordenone-Pescara 0-2

Entella-Cremonese 1-1

Pisa-Juve Stabia 1-1

Cittadella-Benevento 1-2

Salernitana-Cosenza 2-1

Crotone-Spezia 1-2

Venezia-Trapani 1-1

Ascoli-Frosinone 0-1

CLASSIFICA:

Benevento 50

Pordenone 35

Crotone 34

Salernitana 32

Frosinone 31

Entella 31

Chievo 30

Cittadella 30

Pescara 29

Spezia 28

Juve Stabia 28

Ascoli 27

Perugia 27

Pisa 26

Venezia 24

Empoli 24

Cremonese 23

Cosenza 20

Trapani 19

Livorno 13

Edoardo Massetti

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here