5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Il Cosenza di Braglia batte tra le polemiche l’Empoli di Muzzi; l’ex Fiorentina, Baez realizza ad inizio gara il gol partita, ma al minuto 83’, Ricci realizza il pareggio, l’arbitro però non vede che la palla è entrata di quasi un metro e mezzo e non convalida.

Il Benevento di Pippo Inzaghi continua a vincere, in rimonta a Verona contro il Chievo, vantaggio Veneto con il solito talentino Vignato; le “streghe” la ribaltano già nella prima frazione con i gol di Maggio e l’ex laziale Tuia.

La Juve Stabia, in un momento di netta ripresa, riesce a strappare un punto a Cremona; i campani di Fabio Caserta passano in vantaggio con Forte dopo appena 2’ minuti, al minuto 8’ arriva subito il pari dell’ex Parma, Ceravolo.

Il Frosinone di Alessandro Nesta perde in casa contro il Crotone in uno degli scontri diretti per la promozione; al gol ospite di Mazzotta pareggia per i gialloblù, Paganini, in pieno recupero l’ex juventino Marrone dà la vittoria ai calabresi.

Il Livorno di Tramezzani perde ancora in casa contro il Pescara di Luciano Zauri, che si toglie dai guai, rischiava infatti l’esonero; Galano e Maniero, su calcio di rigore danno agli abruzzesi tre punti fondamentali.

Cade il Pordenone secondo in classifica a Salerno, i neroverdi non entrano quasi mai in partita e gli uomini di Ventura li annientano con le doppiette di Djuric e Kiyine.

Pari tra il Trapani penultimo e il Perugia di Massimo Oddo, padroni di casa in vantaggio con Luperini, restano però in dieci per l’espulsione ad inizio ripresa di Strandberg, pareggia su rigore il capocannoniere Iemmello su rigore.

Pettinari riporta subito avanti i siciliani, nel finale espulso Gyomber per gli ospiti, ancora Iemmello, di nuovo su rigore realizza il pareggio finale.

Derby veneto tra il Venezia e il Cittadella, la spuntano gli ospiti grazie ai gol di Diaw e D’Urso, può solo accorciare le distanze Ceccarini nel finale.

L’Ascoli di Paolo Zanetti grazie al gol di Cavion batte il Pisa di misura, toscani che non riescono ad uscire dalla crisi.

Derby ligure tra Entella e Spezia, finisce a reti bianche una partita senza grosse emozioni nel posticipo serale.

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Nba, i migliori 50 giocatori del decennio

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here