Sport Calcio Sassuolo affonda il Brescia nella partita del Lunedì per 3 a 0
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab
Sport Calcio Sassuolo Brescia la partita del Lunedì,  con oggi si è conclusa la giornata di recupero del campionato.

Dopo l’avvio non molto brillante il Sassuolo, trascinato da Ciccio Caputo, affonda il Brescia e meritatamente incassa i tre punti. La sua esultanza è un messaggio bellissimo.

Le due squadre si schierano cosi al Mapei Stadium.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, G. Ferrari, Rogerio; Locatelli, Bourabia; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Papetti, Chancellor, Martella; Bisoli, Dessena, Bjarnason; Zmrhal, Ayé; Balotelli. All. Diego Lopez

Primo Tempo, al 9° minuti subito una Occasione per il Sassuolo, sull’errore del Brescia  in uscita  favorisce il recupero palla del Sassuolo. L’occasione però non viene sfruttata da Djuricic che conclude debolmente buona posizione. Risponde immediatamente il Brescia con Bisoli  con una conclusione da fuori ma Consigli para. Al 31° sostituzione in casa Sassuolo, fuori Berardi entra Defrel, una spinta maggiore in attacco per De Zerbi. Al 34° Ballotelli prova dal limite ma Consigli in allungo la mette in angolo. Ancora una splendida parata di Consigli su un tiro al volo di Zmrhal al minuto 40. La partita in questo primo tempo la sta facendo il Sassuolo anche se le occasioni migliore sono ad appannaggio del Brescia. Al minuto 45 GOL di  Francesco Caputo su assit di Defrel.
Bellissimo il foglio che mostra Ciccio Caputo alla telecamera per esultare con scritto: “ANDRA’ TUTTO BENE RESTATE A CASA“. Le squadre al riposo dopo 2 minuti di recupero.
Secondo tempo, inizio della ripresa subito pericoloso il Sassuolo, al 2° minuto è la traversa a negare il raddoppio a Ferrari con un colpo di testa. Ancora Sassuolo con una punizione velenosa di Locatelli a portarsi vicino al raddoppio. Il portiere del Brescia Joronen in tuffo, con la mano di richiamo, nega il gol ad una parabola perfetta diretta all’incrocio dei pali.
Al 60° un GOL pazzesco di Francesco Caputo che di sinistro al volo, insacca la palla sotto la traverso su assist di Buorabia dalla tre quarti. Raddoppio davvero meritato per il Sassuolo che nei primi 15 minuti del secondo tempo non ha permesso al Brescia nessun fraseggio. Al 66°Mister Lopez prova a squadra con la sostituzione esce Bisoli entra Skrabb, un centrocampista per un attaccante. E’ ancora il Sassuolo a sfiorare il gol con un tiro di Boga che nasconde la palla all’interno dell’area ai difensori del Brescia, il suo tiro però si stampa sul palo. Al 70° infortunio per il difensore Romagna che viene sostituito da Marlon.
GOL al 74° è di Boga che conquista palla a metà campo e con una corsa imprendibile si libera degli avversari, tutto solo entra in area e con un destro gonfia la rete alle spalle di Joronen, ora è 3 a 0 per il Sassuolo. Tre minuti dopo viene annullato per fuorigioco ancora un gol di Boga. Al 76° viene sostituito un evanescente Ballotelli, al suo posto entra Donnarumma.

 

Leggi anche Coni: “Sport fermo fino al 3 aprile

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here