Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

La Roma vince 2-1 contro un buon Verona e centra la terza vittoria di fila allontanando Napoli e Milan per la corsa all’Europa. Fonseca stupisce ancora schierando nella difesa a 3 Kolarov accanto a Mancini e Ibanez; esterni partono Peres e Spinazzola.

Meglio i giallorossi nel primo tempo che impostano la manovra. Già al 10′ minuto Empereur stande in area Pellegrini, è calcio di rigore ! Dal dischetto va Veretout che non sbaglia e fa 1-0. Gli scaglieri provano a reagire ma poco dopo è costretto a uscire infortunio Kumbulla ( uomo mercato in casa Verona ) e allora la Roma prende coraggio e spreca con Dzeko prima e Mhkitaryan poi che prova il tiro dalla lunga distanza cercando l’eurogol. Il raddoppio giallorosso arriva allo scader con Spinazzola che affonda sulla sinistra , palla perfetta per Edin Dzeko che di testa segna e ritrova il gol.

Nel secondo tempo il Verona gioca meglio e sigla un gran gol con pessina che di tacco stupisce Pau Lopez. la Roma ha poiu volte l’occasione per chiuderla ma spreca troppo sotto porta. Il Verona ci prova piu volte ma termina 2-1 per i giallorossi.

 

TABELLINO : ROMA-VERONA 2-1

MARCATORI : 10′ VERETOUT (R) (R); 45′ DZEKO (R) 48′ PESSINA (V)

ROMA: (3421) PAU LOPEZ; KOLAROV MANCINI IBANEZ; PERES VERETOUT DIAWARA SPINAZZOLA; PELLEGRINI MHKITARYAN; DZEKO.

VERONA (3421) SILVESTRI; EMPEREUR GUNTER KUMBULLA; LAZOVIC VELOSO AMRABAT FARAONI; ZACCAGNI PESSINA; VERRE

 

BY PAOLO PAOLINO

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here