MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La 28^ giornata di Liga, la 1^ post-Covid 19, si apre con il derby dell’Andalusia, il Siviglia di Lopetegui e dei tanti ex “italiani” contro il Betis del veterano Joaquin; la spuntano i biancorossi che sono più attrezzati e mantengono il terzo posto.

Gli ospiti reggono fino al decimo della ripresa circa, poi un fallo in area di Bartra concede un calcio di rigore ai padroni di casa che l’ex meteora di Genoa e Milan, Ocampos realizza portando avanti i suoi.

L’argentino sembra in formissima e in uno stato tecnico e mentale che non ricordavamo di lui da nessuna parte, sembra veramente rinato, dopo soli sei minuti Fernando raddoppia chiudendo di fatto la gara, entrano solo nel finale gli altri tre ex “italiani” biancorossi, l’ex Inter, Banega, l’ex Milan, Suso e l’ex Palermo, Vazquez.

Vittoria a sorpresa del Granada sul Getafe sorpresa del campionato e alla caccia della zona Champion’s League, i madrileni passano anche in vantaggio con Timor al ventesimo.

A circa venti minuti dal termine arriva il pareggio grazie ad un rocambolesco autogol di Dakonam e in seguito il raddoppio con Fernandez nove minuti dopo che chiudono la gara regalando i tre punti ai padroni di casa.

Il Valencia raccoglie solo un pari nel derby con il Levante, succede pochissimo per tutta la gara fino ad un quarto d’ora dal termine quando viene espulso Roger degli ospiti.

Gli uomini di Celades e dell’ex Roma, Florenzi passa in vantaggio soltanto all’ottantanovesimo con il solito Rodrigo, sembrava fatta ormai e invece un rigore concesso al novantottesimo agli ospiti regala il pari grazie alla realizzazione di Melero.

In zona salvezza l’Espanyol fa un sol boccone dell’Alaves, dopo appena venti minuti gli ospiti perdono Pacheco per espulsione, in pieno recupero i padroni di casa passano in vantaggio con Bernardo e subito ad inizio ripresa il cinese Wu Lei riesce a raddoppiare.

Vince di misura il Villarreal in casa del Celta Vigo, i padroni di casa restano sempre più nella zona calda, a decidere la gara è un gol di Trigueros in pieno recupero.

Vince anche il Valladolid in zona salvezza in casa del Leganes, ospiti subito in vantaggio con Unal, raddoppia Alcaraz al decimo della ripresa, a cinque minuti circa dal termine Oscar su rigore può solo accorciare le distanze.

Stravince il Barcellona in casa del Maiorca, sblocca subito Vidal e dopo la mezz’ora arriva già il raddoppio con Braithwaite su assist del solito Messi; un Messi che sembra già in grandissima forma.

A dieci minuti dal termine Jordi Alba porta a tre le reti di vantaggio, al novantatreesimo finalmente arriva il gol di Messi che corona una gara meravigliosa con un gol e due assist, l’argentino batte un altro record segnando almeno venti gol per dodici stagioni consecutive.

Finisce in pareggio la gara tra Athletic Bilbao e Atletico Madrid, il gioiellino di casa Muniain sblocca la gara dopo il trentacinquesimo minuto, passano solo quattro minuti e Diego Costa pareggia i conti dedicando poi il gol alla giocatrice madridista che è stata operata per un tumore al cervello e che ora sta bene per fortuna.

Il Real Madrid risponde a tono al Barcellona stendendo l’Eibar, al trentasettesimo la gara è già chiusa grazie alle reti di Kroos, Sergio Ramos e Marcelo, nella ripresa a mezz’ora dal termine Bigas accorcia le distanze.

Il capitano Sergio Ramos diventa il secondo miglior marcatore tra i difensori nella storia del campionato spagnolo raggiungendo Ronald Koeman a 67 gol, inarrivabile ormai in testa Fernando Hierro con 100 gol.

Pareggio anche tra la Real Sociedad e l’Osasuna, ospiti in vantaggio alla mezz’ora su rigore con Adrian, al sessantesimo circa arriva il pari dei baschi con Oyarzabal.

RISULTATI:

Siviglia-Betis 2-0

Granada-Getafe 2-1

Valencia-Levante 1-1

Espanyol-Alaves 2-0

Celta Vigo-Villarreal 0-1

Leganes-Valladolid 1-2

Maiorca-Barcellona 0-4

Athletic Bilbao-Atletico Madrid 1-1

Real Madrid-Eibar 3-1

Real Sociedad-Osasuna 1-1

CLASSIFICA:

Barcellona 61

Real Madrid 59

Siviglia 50

Real Sociedad 47

Getafe 46

Atletico Madrid 46

Valencia 43

Granada 41

Villarreal 41

Athletic Bilbao 38

Osasuna 35

Levante 34

Betis 33

Valladolid 32

Alaves 32

Eibar 27

Celta Vigo 26

Maiorca 25

Leganes 23

Espanyol 23

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Finalmente ricomincia la Liga 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here