Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Pari tra Napoli e Barcellona, Griezmann risponde a Mertens.

È la sera della prima di Messi sul campo di Maradona, della Pulce al San Paolo, del fenomeno sul campo del più grande di tutti, di Napoli-Barcellona.

Il Napoli parte bene, molto compatto e coperto in attesa degli attacchi blaugrana, i catalani fanno tantissimo giro palla ma alla fine non arriva mai alla conclusione almeno nella prima mezz’ora.

Qualche ripartenza dei partenopei, due fuorigioco, ma la terza è quella buona, parte Zielinski lancia verso Mertens, ma Junior Firpo intercetta il pallone sbagliando il controllo, la riprende Zielinski che scende, crossa rasoterra al centro, velo di Insigne che libera alle sue spalle Mertens, il belga si aggiusta il pallone e con un destro dei suoi a girare batte Ter Stegen.

Grande occasione ancora per i campani, prima una punizione di Mario Rui dal limite dell’area quasi alla bandierina del corner, colpisce di testa Manolas ma la difesa ribatte; sulla stessa azione la palla gira sulla destra a Callejon che la crossa bassa e ancora Manolas la tocca sfiorando il palo.

Inizia la ripresa con i blaugrana che cerca di aumentare il ritmo, al quarto minuti Mertens sta andando a rinviare al volo ma interviene Busquets che tocca la palla ma con il piede a martello colpisce il belga in piena tibia sullo slancio del rinvio, quindi colpo importante subito, cartellino giallo per lo spagnolo.

L’autore del gol Dries Mertens non ce la fa e deve abbandonare il campo, al suo posto entra il polacco Milik; al cinquantottesimo arriva il pari degli ospiti, imbucata di Messi per Semedo che sorprende Mario Rui, palla bassa al centro dove Griezmann anticipa Manolas e insacca alle spalle di Ospina.

Grande azione di Insigne sulla sinistra, passa tra Vidal e Piquè, destro potente ma centrale che Ter Stegen respinge; azione successiva e clamoroso errore di Callejon che imbucato sul filo del fuorigioco da Milik, invece di provare di prima controlla il pallone e poi tira addosso al portiere tedesco.

Brutto fallo di Vidal su Mario Rui, si beccano un po’ i due, vanno testa a testa, viene ammonito il portoghese della squadra di Gattuso, e viene dato il giallo due volte al cileno Vidal, il primo per il fallo e il secondo per il faccia a faccia con Rui, espulso l’ex Juventus quindi.

Barcellona che giocherà i cinque di recupero in dieci uomini e perde anche per infortunio Piquè che lascia il campo a Lenglet.

Termina sul risultato di 1-1 quindi, aspettando la gara di ritorno nella quale i blaugrana dovranno fare a meno di Busquets e Vidal squalificati.

LEGGI ANCHE: Il Bayern Monaco travolge il Chelsea a Londra

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here