Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

La seconda semifinale di Coppa Italia si gioca San Siro tra Milan e Juventus.

Il Milan mette in campo la stessa formazione del derby contro l’Inter, preferendo Rebic e Chalanoglu a Bonventura e Leao.

La Juventus sposta Cuadrado nel tridente d’attacco mettendo De Sciglio come terzino destro.

Il primo tempo ci mostra una partita molto equilibrata, anche se il Milan sembra più propositivo in fase offensiva;

Al 22′ minuto arriva la prima occasione da gol per il Milan, Calabria tenta la conclusione da fermo ed impegna Buffon che si trova costretto ad una parata piuttosto complessa.

Il Milan impensierisce ancora i bianconeri, pochi minuti dopo, con una conclusione da fuori area di Rebic, che sfrutta il buonissimo assist di Ibra;

La Juve si affaccia in attacco solo al 37′ minuto con una buona conclusione di Cuadrado che Donnarumma è costretto a respingere.

Si chiude il primo tempo con un buon Milan che però sarà costretto a fare a meno di Ibra e Theo Hernandez, dato che sono stati ammoniti alla fine del primo tempo (entrambi diffidati).

Rossoneri di nuovo pericolosissimi, prima una grande parata di Buffon nega il gol del vantaggio a Ibra;

qualche minuto dopo arriva il gol del vantaggio con un tocco del solito Ante Rebic che spiazza il portiere juventino, il Milan conduce meritatamente.

La situazione si complica per la squadra di casa, Theo Hernandez prende la seconda ammonizione e lascia la squadra in 10 per gli ultimi 20 minuti della partita.

Succede poco e nulla per il resto della partita con un Milan che si difende e prova a ripartire ed una Juve che cerca di impensierire la difesa avversaria.

Al 90′ minuto cambia tutto, viene fischiato un rigore a favore della Juventus dopo un plateale fallo di mano di Calabria;

Ronaldo spiazza il portiere e riporta la Juve in parità nel punteggio.

Finisce 1 a 1, risultato giusto che è sinonimo di una partita molto equilibrata, anche se l’arbitraggio, alquanto discutibile, ha fatto la sua parte.

 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here