MILAN, ITALY - APRIL 24: Joaquin Correa of SS Lazio celebrates the opening goal with his team mates during the TIM Cup match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on April 24, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab
Dopo 30 anni risuona il trionfo della Lazio alla scala del calcio. Una Lazio stanca batte un Milan ancora in fase di costruzione. Decide l’incontro il gol di Correa a 7′ minuti dal termine. Lazio che raggiunge il quarto posto, ora sogna in grande. Per il Milan è crisi rossonera.
La Lazio con una sontuosa prestazione di Luis Alberto torna a vincere a San Siro, l’ultima volta fu contro il Milan degli olandesi nel lontano 1989. Fa festa Inzaghi che agguanta la zona Champions. Si dispera Pioli, che ha provato a vincerla inserendo Leao dopo il momentaneo pareggio. Ora i rossoneri dovranno affrontare i proibitivi match contro Juventus e Napoli. La Lazio, in campionato, troverà il Lecce domenica all’Olimpico di Roma.

La Partita:

Primo tempo con molte occasioni da gol da ambo le parti dovute alla poca attenzione difensiva. Al minuto 22′ Paquetà  si divora un gol fatto e sul ribaltamento di fronte Lazzari pennella un cross perfetto per la testa di Immobile del che insacca ed arriva a 100 gol con la maglia della Lazio. Lazio quasi padrona del campo ma un errore difensivo di Bastos permette il pareggio con un autogol procurato dal tocco di Piatek.
Secondo tempo sulla falsa riga del primo ma con meno occasioni da rete. Le squadre si allungano e perdono di lucidità. Dopo l’uscita di Immobile e Milinkovic al 59′ minuto Inzaghi si sistema con il 4-231.
Dopo altri 15′ primi si fa male il neoentrato Caicedo rimpiazzato da Cataldi. Quando mancano sette giri di orologio e la partita sembrava destinata al pareggio, Luis Alberto con un passaggio illuminante manda in rete Correa. Dopo il secondo vantaggio biancoceleste per il Milan si fa notte fonda.

 

  di Emanuele Di Lorenzo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here