5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Brusca frenata per l’Inter che, per colpa di questo pareggio contro la Fiorentina, dice quasi addio alla corsa scudetto.

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio (dal 24′ st 95 Bastoni), 6 De Vrij (dal 23′ st 13 Ranocchia), 2 Godin; 87 Candreva (dal 24′ st 11 Moses), 5 Gagliardini (dal 31′ st 77 Brozovic), 23 Barella, 15 Young; 24 Eriksen; 9 Lukaku,7 Sanchez (dal 24′ st 10 Lautaro Martinez).

A disposizione: 27 Padelli, 20 Borja Valero, 30 Esposito, 31 Pirola, 32 Agoume, 34 Biraghi, 37 Skriniar.

Allenatore: Antonio Conte.ù

FIORENTINA (3-5-2): 1 Terracciano; 4 Milenkovic, 20 Pezzella, 22 Caceres; 23 Venuti, 8 Castrovilli, 5 Badelj (dal 29′ st 78 Pulgar), 88 Duncan (dal 13′ st 18 Ghezzal), 29 Dalbert (dal 6′ st 21 Lirola); 63 Cutrone (dal 13′ st 9 Kouamé), 7 Ribery (dal 29′ st 25 Chiesa).

A disposizione: 33 Brancolini, 3 Igor, 11 Sottil, 17 Ceccherini, 19 Agudelo, 28 Vlahovic, 93 Terzic.

Allenatore: Beppe Iachini.

Reti: –

Ammonizioni: Ribery, Castrovilli, Barella, Caceres

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here