Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Il Lille espugna il campo dell’Angers, il gioiellino Osimhen la sblocca al quarto d’ora nel finale il portoghese ex Bayern Monaco, Renato Sanches la chiude definitivamente.

Il Marsiglia affossa ancora di più il Tolosa, ospiti che sono sempre più ultimi, mentre i padroni di casa restano nelle zone alte della classifica confermandosi con questa vittoria di misura, la decide Payet ad inizio ripresa.

Pari a reti bianche tra il Rennes, che mantiene la terza posizione in classifica, e il Brest che deve salvarsi, finisce quindi 0-0 con gli ospiti che riescono quindi a bloccare la terza forza del campionato.

Pari anche tra Dijon e Nantes, ma pirotecnico e pieno di gol, vantaggio di Mavididi per i padroni di casa, passano soltanto 5 minuti e arriva il pari di Simon; Tavares riporta subito avanti i padroni di casa, passano altri dieci minuti e un autogol di Alphonse riporta in parità la situazione.

Al 90’ minuto ancora Mavididi rimanda avanti  i suoi, sembra finita ma in pieno recupero Girotto regala il pareggio finale si gialloverdi.

Il Monaco espugna il campo dell’Amiens, Guirassy porta avanti a sorpresa gli uomini di casa, la ribaltano i monegaschi ma solo nel finale con Ben Yedder a cinque minuti dal termine e con Slimani in pieno recupero.

Il Nimes stravince a sorpresa in casa del Nizza, vanno subito avanti gli uomini di Vieira con Claude Maurice, a fine primo tempo Landre pareggia i conti; inizia la ripresa e Bidaoui viene espulso per i rossoneri, a metà del secondo tempo Philippoteaux e poi in pieno recupero Kone danno la vittoria in rimonta alla squadra ospite.

Vittoria esterna importante per il Bordeaux in casa del Metz, padroni di casa subito avanti con Niane, poi la partita cambia con l’espulsione di Pajot della squadra di casa; nella ripresa Basic e poi nel finale Oudin la ribalta definitivamente.

Vittoria di misura del Montpellier contro il St. Etienne, la sblocca subito Delort, la partita rischia di mettersi male perché si fa espellere Sambia, ma i padroni di casa riescono a portare a casa i tre punti.

Netta vittoria dello Strasburgo sul Reims, succede tutto nella ripresa, Djiku porta avanti i padroni di casa, nel finale prima Majeed e poi nel recupero Lala la chiude.

Nel posticipo il PSG capolista stende il Lione di Rudi Garcia, Di Maria e Mbappe già nel primo tempo portano i parigini in doppio vantaggio, cosi si chiude la prima frazione; nella ripresa il terzino Marcal fa un autogol portando a tre i gol di vantaggio dei padroni di casa, Terrier e Dembele accorciano le distanze ma a dieci minuti dal termine il neo entrato Cavani la chiude definitivamente.

LEGGI ANCHE: Basket, Pillole di Nba 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here