MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Portieri

Strakosha (Lazio-Spal): Viene da una papera nel derby romano, la Spal non dovrebbe creare troppi problemi alla difesa capitolina, i pericoli maggiori erano Petagna e Valoti ma sono entrambi squalificati.
Potrebbe rimanere imbattuto questa giornata.

Gollini (Atalanta-Genoa): L’Atalanta è la squadra più in forma del campionato e gioca contro il Genoa che invece è una delle meno in forma, ha fatto molto sul mercato la squadra ligure ma bisogna capire intanto chi giocherà e i bergamaschi non penso possano creare grossi problemi alla retroguardia orobica.

Cragno (Cagliari-Parma): Il Cagliari deve tornare a rialzarsi, cosa che sta facendo dopo il pari con l’Inter di settimana scorsa; il Parma è in emergenza, tantissimi indisponibili, i sardi potrebbero avere vita abbastanza facile.

Difensori

Spinazzola (Sassuolo-Roma): Il terzino giallorosso è in uno stato di forma strepitoso, gli ha fatto bene la bocciatura dell’Inter che lo ha rimandato indietro a Trigoria; con i neroverdi che non sono in piena forma potrebbe avere qualche bonus magari per qualche assist.

Pellegrini (Cagliari-Parma): Con un Parma senza esterni, il terzino ex Roma potrebbe strappare un buon voto, andando controcorrente rispetto ad un periodo di forma non ottimale.

De Ligt (Juventus-Fiorentina): Il difensore olandese della Juventus è in netta ripresa dopo l’inizio frastagliato per il difficile ambientamento e contro la Fiorentina con un Castrovilli a mezzo servizio e poco pericoloso in fase offensiva.

Hernandez (Milan-Verona): Il terzino spagnolo è in uno stato di forma smagliante, il Verona è in un bellissimo momento ma il rossonero è una garanzia.

Acerbi (Lazio-Spal): Per lo stesso motivo di Strakosha, avrà meno pericoli per l’assenza di Petagna, unico a meritare un bel voto nel derby pareggiato, è sempre da mettere, ma soprattutto in gare come questa.

 

Centrocampisti

Callejon (Sampdoria-Napoli): Dopo una prima parte di campionato molto sottotono, ora sta tornando in forma come tutti il a Napoli, si sta rincorrendo l’Europa e potrebbe dare filo da torcere a Murru.

De Paul (Udinese-Inter): L’argentino è in forma, l’Inter reduce da tre pareggi e ha giocato la Coppa Italia in settimana, in più manca Lautaro Martinez e c’è uno Skriniar non in formissima, ne può approfittare e portare qualche bonus.

Berenguer (Lecce-Torino): Lo spagnolo ormai titolare inamovibile nel Toro di Mazzarri, sta facendo un ottimo campionato e a Lecce può fare la differenza.

Calhanoglu (Milan-Verona): Il turco è tornato dopo un periodo di appannamento e con gli addii di Piatek e Suso troverà ancora più spazio, visto anche il non perfetto stato di forma di Bonaventura; contro un Verona in gran forma potrebbe essere lui l’arma in più del Milan.

Lazzari (Lazio-Spal): L’esterno sta facendo un campionato stellare come tutta la Lazio e affronterà la sua ex squadra che è in piena emergenza di classifica e senza l’uomo gol Petagna, potrebbe essere lui il segreto della Lazio di fine stagione e il gol dell’ex ci sta.

 

Attaccanti

Quagliarella (Sampdoria-Napoli): L’attaccante dei blucerchiati ha sempre segnato al Napoli da ex e potrebbe esserci il bonus anche oggi, non è in piena forma ma i partenopei tirano fuori un input in lui notevole.

Muriel (Atalanta-Genoa): Il colombiano dovrebbe tornare titolare e con il Genoa in questo stato di forma e con lo stato di forma dei nerazzurri ottimale, tra l’altro miglior attacco del campionato, potrebbe portare più di un bonus.

Caicedo (Lazio-Spal): L’ecuadoriano da uomo della provvidenza a titolare per l’infortunio di Correa, con la Spal in questo stato può essere uno dei migliori.

Joao Pedro (Cagliari-Parma): Il Cagliari come già detto può fare molto male al Parma e il brasiliano è il capocannoniere dei sardi, stato di forma ottimo anche quando i rossoblu non vincevano e non stavano benissimo.

Palacio (Bologna-Brescia): El trenza può far male alla difesa del Brescia, gli uomini di Corini giocano bene ma in fase difensiva pecca un po’ e l’argentino può tornare al gol che non trova da qualche giornata.

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Mega rissa in una gara Nba

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here