sorteggi champions league
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Atletico Madrid-Bayer Leverkusen 1-0

L’ Atletico di Simeone fatica per tutto il primo tempo, poi l’ argentino inserisce Morata per Koke modificando anche il modulo con una punta in più, proprio lo spagnolo grazie ad un gol molto bello decide la gara.

Shakhtar Donetsk-Dinamo Zagabria 2-2

Nell’ altro anticipo delle 19 pareggio pieno di occasioni e giocato a ritmi elevatissimi, gli ucraini vanno in vantaggio con l’ esterno Konoplyanka, il vantaggio dura poco perché Dani Olmo trova il pareggio dopo una grande azione; nella ripresa rigore per gli ospiti che si portano così in vantaggio, a realizzare dal dischetto è Orsic, il mattatore dell’ Atalanta nella prima gara del girone, ma il dopo appena un quarto d’ ora il neoentrato Dodò pareggia i conti per il 2-2 finale.

Club Brugge-PSG 0-5 

In Belgio va in scena il Mbappè day, entra ad inizio secondo tempo sullo 0-1 dopo il gol del primo tempo di Icardi e subito raddoppia con un gran gol, fa l’ assist dello 0-3 ancora per Icardi, poi si scioglie e ne fa altri due, chiudendo una gara durata per lui appena 44 minuti con tre gol e un assist; gara che si conclude con un netto 0-5.

Galatasaray-Real Madrid 0-1

Ad Istanbul clima caldissimo sugli spalti, anche in campo si combatte parecchio, con i padroni di casa che non demeritano affatto, ma al diciottesimo minuto è il Real Madrid a passare con Kroos, il Galatasaray reagisce, nella ripresa la traversa di Hazard poteva chiuderla, invece i galacticos soffrono fino alla fine; Zidane soffre ma porta a casa i tre punti che allontanano momentaneamente le voci di esonero e riaprono per i blancos le possibilità di passaggio del turno.

Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1

 Vittoria meravigliosa in rimonta per i bianconeri che vanno sotto nel primo tempo per il gol di Miranchuk su azione di un redivivo e strepitoso Joao Mario, l’ ex interista risulta uno dei migliori in campo; nella ripresa con l’ ingresso di Higuain la Juventus attacca molto di più, ma riesce a ribaltarla quando sale in cattedra Dybala che mette a segno una doppietta fantastica che vale i tre punti.

Manchester City-Atalanta 5-1

 Come ci si aspettava alla vigilia il Manchester City passeggia sulla povera Atalanta che combatte, va in vantaggio con Malinovskyi su rigore ma dopo appena sei minuti Aguero decide su azione strepitosa di uno Sterling di un’ altra categoria di pareggiare i conti; il britannico dopo altri soli quattro minuti decide di scappare a Masiello che per fermarlo deve stenderlo in area e Aguero realizza su rigore il 2-1, nella ripresa Sterling decide di metterci la propria firma anche sui marcatori, realizzando una splendida tripletta e chiudendo la gara sul 5-1 e sfiorando anche il sesto.

Olympiacos-Bayern Monaco 2-3

 Ad Atene inizia male il Bayern Monaco che subisce gol dopo una ventina di minuti su colpo di testa di El Arabi, ma è abile a reagire subito con il solito Lewandowski che raddoppia al diciassettesimo della ripresa; tolisso riesce a portare a due le reti di vantaggio dei tedeschi sui greci, questi ultimi riescono ad accorciare a dieci dalla fine con l’ ex udinese Guilherme e ad impensierire il Bayern che però la porta a casa.

Tottenham-Stella Rossa 5-0

A Londra il Tottenham deve riscattare il 2-7 subito dal Bayern Monaco nell’ ultima giornata, e lo fa alla grande passando subito in vantaggio con il solito Kane, poi si scatena il coreano Son che con una splendida doppietta chiude la prima frazione sul 3-0; ad inizio ripresa è l’ ex romanista Erik Lamela a portare a quattro le lunghezze di distanza, ma ci pensa poi ancora Harry Kane a chiuderla sul 5-0 finale.

Edoardo Massetti

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here