MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

È tutto pronto per l’anticipo di questa 21° giornata.

Le  due squadre arrivano al match in un buono stato di forma, sia Brescia che Milan vengono da vari risultati utili consecutivi e vogliono portare a casa dei punti anche stasera.

Il Brescia presenta delle novità nella sua formazione titolare, Alfredo Donnarruma rimane in panchina lasciando il posto ad Aye che ritrova la titolarità dopo molto tempo.

Romulo invece è chiamato a rivestire il ruolo insolito di trequartista.

Il Milan ritrova Chalanoglu impiegato sulla sinistra al posto di Bonaventura e riconferma il neo-acquisto Kjaer al fianco di Romagnoli.

Il primo tempo si svolge a ritmi molto bassi, il Milan leggermente più propositivo del Brescia in attacco ma fa molta fatica a concretizzare.

L’unica occasione da gol arriva al 41° minuto con Ibrahimovic che spreca un grande assist di Theo Hernandez calciando a lato da pochi metri.

Secondo tempo che comincia con un ritmo leggermente più alto per entrambe le squadre;

La prima occasione è del Brescia che intorno al quinto minuto sfiora al vantaggio con una semi-rovesciata di Torregrossa a cui poi verrà anche annullato un gol circa 5 minuti dopo a causa della sua posizione di fuorigioco.

Brescia che domina l’inizio del secondo tempo impegnando Gigio Donnarumma molte volte creando svariate occasioni.

Il Milan si riaffaccia davanti dopo l’ingresso di Rebic che va a sostituire un “insipido” Leao.

Una sontuoso Tonali impensierisce più di una volta la difesa del Milan rendendosi molto pericoloso.

Ma è il Milan a passare in vantaggio con il gol dell'”uomo panchina” Ante Rebic che sfrutta una palla messa in mezzo da Ibra e riconferma il suo momento di ottima forma.

All’86° minuto Theo Hernandez, dopo una grandissima falcata, colpisce la traversa con un tiro incredibile cercando di venire fuori da una prestazione un po’ anonima.

Il Milan vince la gara, portando a casa 3 punti fondamentali per una classifica che sta testimoniando il “risveglio” di questo Milan.

Donnarumma e Rebic i migliori in campo.

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here