D.J. Augustin degli Orlando Magic
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Brooklyn ha la meglio su Chicago, per i Nets ottima prova di Joe Harris e Caris LeVert con 23 punti, di Spencer Dinwiddie con 22 punti.

Bene anche Jarrett Allen e DeAndre Jordan con 11 punti, quest’ultimo anche con 15 rimbalzi.

Caris LeVert dei Brooklyn Nets

Per i Bulls bene Otto Porter con 23 punti, Cody White con 21 punti, Thaddeus Young con 17 punti e Lauri Markkanen con 16 punti.

Otto Porter dei Chicago Bulls

Il derby di Los Angeles se lo aggiudicano i Lakers, per i gialloviola decisiva la prova di Anthony Davis con 30 punti, di LeBron James con 28 punti.

Bene anche Avery Bradley con 24 punti e Kyle Kuzma con 10 rimbalzi.

Anthony Davis dei Los Angeles Lakers

Per i Clippers buona prova di Paul George con 31 punti, di Kawhi Leonard con 27 punti e di Montrezl Harrell con 20 punti.

Paul George dei Los Angeles Clippers

New Orleans espugna Minnesota, per i Pelicans devastante prestazione di Jrue Holiday con 37 punti, bene Zion Williamson con 23 punti.

Bene anche Lonzo Ball con 18 punti, Brandon Ingram con 15 punti e 12 rimbalzi e il nostro Nicolò Melli con 11 punti.

Jrue Holiday dei New Orleans Pelicans

Per i Timberwolves bene Malik Beasley con 21 punti, D’Angelo Russell con 19 punti, James Johnson con 15 punti.

Bene anche Josh Okogie con 12 punti, Jake Layman con 11 punti e Jarrett Culver e Naz Reid con 10 punti.

Malik Beasley dei Minnesota Timberwolves

Oklahoma vince in quel di Boston di un solo punto, per i City Thunder ottima prova di Chris Paul con 28 punti, Dennis Schroder con 27 punti e del nostro Danilo Gallinari con 18 punti.

Chris Paul degli Oklahoma City Thunder

Per i Celtics bene Gordon Hayward con 24 punti, Marcus Smart con 19 punti e 10 rimbalzi.

Bene anche Jayson Tatum con 19 punti, Kemba Walker con 14 punti e Daniel Theis con 11 punti.

Gordon Hayward dei Boston Celtics

Cade nuovamente è sorprendentemente Milwaukee, stavolta in quel di Phoenix, per i Suns ottima prestazione di Devin Booker con 36 punti, di Ricky Rubio con 25 punti, 13 rimbalzi e 13 assist.

Bene anche Aron Baynes con 24 punti, Mikal Bridges con 21 punti e 10 rimbalzi, Jevon Carter con 12 punti e Dario Saric con 11 punti.

Devin Booker dei Phoenix Suns

Per i Bucks privi di Giannis Antetokounmpo, bene Khris Middleton con 39 punti, Eric Bledsoe con 28 punti.

Bene anche Brook Lopez con 18 punti e Donte DiVincenzo con 16 punti.

Khris Middleton dei Milwaukee Bucks

Indiana espugna Dallas, per i Pacers buona gara di Domantas Sabonis con 20 punti e 17 rimbalzi, di Victor Oladipo, T.J. Warren e Myles Turner con 16 punti, quest’ultimo anche 13 rimbalzi.

Bene anche Justin Holiday con 14 punti e T.J. McConnell con 12 punti.

Il lituano Domantas Sabonis degli Indiana Pacers

Per i Mavericks bene Luka Doncic con 36 punti e 10 rimbalzi, Tim Hardaway con 30 punti e Justin Jackson con 12 punti.

Luka Doncic dei Dallas Mavericks

Orlando ribalta a Houston, per i Magic ottima prova di D.J. Augustin con 24 punti, di Aaron Gordon con 19 punti e 10 rimbalzi.

Bene anche Markelle Fultz con 18 punti, Michael Carter-Williams e Terrence Ross con 16 punti e Nikola Vucevic con 16 punti e 16 rimbalzi.

D.J. Augustin degli Orlando Magic

Per i Rockets bene Russell Westbrook con 24 punti, James Harden con 23 punti, Jeff Green con 18 punti e DeMarre Carroll con 10 punti.

Russell Westbrook degli Houston Rockets

Miami espugna Washington, per gli Heat ottima prova di Bam Adebayo con 27 punti e 14 rimbalzi, di Duncan Robinson con 23 punti.

Bene anche Kendrick Nunn con 18 punti e Goran Dragic con 11 punti.

Bam Adebayo dei Miami Heat

Per gli Wizards bene Shabazz Napier con 27 punti, Davis Bertans con 25 punti e Bradley Beal con 23 punti.

Shabazz Napier degli Washington Wizards

Cleveland batte San Antonio all’overtime, per i Cavaliers grande prova di Andre Drummond con 28 punti e 17 rimbalzi, di Collin Sexton con 26 punti.

Bene anche Cedi Osman e Larry Nance con 19 punti, quest’ultimo anche 10 rimbalzi, Kevin Love con 14 punti e 18 rimbalzi.

Splendida prova anche di Matthew Dellavedova con 14 punti, quest’ultimo anche 11 assist e di Alfonzo McKinnie con 10 punti.

Andre Drummond dei Cleveland Cavaliers

Per gli Spurs bene DeMar DeRozan con 25 punti, Bryn Forbes e Rudy Gay con 19 punti.

Bene anche Dejonte Murray e Derrick White con 17 punti e Trey Lyles con 13 punti.

DeMar DeRozan dei San Antonio Spurs

New York annienta Detroit, per i Knicks ottima prova di Julius Randle con 22 punti e 12 rimbalzi, di Elfrid Payton con 16 punti.

Bene anche Mitchell Robinson con 14 punti e 11 rimbalzi e R.J. Barrett con 12 punti.

Julius Randle dei New York Knicks

Per i Pistons bene Christian Wood con 22 punti e Bruce Brown con 16 punti.

Christian Wood dei Detroit Pistons

Toronto vince a Sacramento, per i Raptors ottima prestazione di Norman Powell con 31 punti, di Kyle Lowry con 30 punti.

Bene anche Pascal Siakam con 23 punti, Serge Ibaka con 15 punti e 10 rimbalzi e O.G. Anunoby con 12 punti.

Norman Powell dei Toronto Raptors

Per i Kings bene De’Aaron Fox con 28 punti, Kent Bazemore e Alex Len con 15 punti, Nemanja Bjelica con 14 punti e 10 rimbalzi e Buddy Hield con 11 punti.

De’Aaron Fox dei Sacramento Kings

RISULTATI:

Brooklyn Nets-Chicago Bulls 110-107

Los Angeles Clippers-Los Angeles Lakers 103-112

Minnesota Timberwolves-New Orleans Pelicans 107-120

Boston Celtics-Oklahoma City Thunder 104-105

Phoenix Suns-Milwaukee Bucks 140-131

Dallas Mavericks-Indiana Pacers 109-112

Houston Rockets-Orlando Magic 106-126

Washington Wizards-Miami Heat 89-100

Cleveland Cavaliers-San Antonio Spurs 132-129 dopo tempi supplementari

New York Knicks-Detroit Pistons 96-84

Sacramento Kings-Toronto Raptors 113-118

 

CLASSIFICA WESTERN CONFERENCE:

CLASSIFICA EASTERN CONFERENCE:

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Nba, Road to the Finals ep. 03, Los Angeles è gialloviola

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here