James Harden degli Houston Rockets
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Cade ancora Houston stavolta contro Charlotte, per gli Hornets buona prova di Terry Rozier con 24 punti, di Devonte’ Graham con 23 punti.

Bene anche P.J. Washington con 22 punti, Cody Zeller con 13 punti, Miles Bridges con 10 punti e Guillermo Hernangomez con 11 rimbalzi.

Terry Rozier degli Charlotte Hornets

Per i Rockets solita favolosa prestazione di James Harden con una straordinaria tripla doppia, 30 punti, 10 rimbalzi e 14 assist, assente Russell Westbrook.

Bene anche Robert Covington con 25 punti e Jeff Green con 20 punti.


Utah
espugna Detroit, per i Jazz ottima prova di Bojan Bogdanovic con 32 punti, di Donovan Mitchell con 25 punti.

James Harden degli Houston Rockets

Bene anche Jordan Clarkson con 14 punti, Mike Conley con 12 punti e Rudy Gobert con 10 punti e 12 rimbalzi.

Bojan Bogdanovic degli Utah Jazz

Per i Pistons bene Christian Wood con 30 punti e 11 rimbalzi, Langston Galloway e Jordan McRae con 14 punti e Brandon Knight con 13 punti.

Christian Wood dei Detroit Pistons

Cleveland batte a sorpresa Denver per un solo canestro da due punti, per i Cavaliers ottima prestazione di Kevin Love con 27 punti, di Collin Sexton con 25 punti.

Bene anche Cedi Osman con 20 punti, Tristan Thompson con 13 rimbalzi e Matthew Dellavedova con 14 assist.

Kevin Love dei Cleveland Cavaliers

Per i Nuggets bene Will Barton con 22 punti, Gary Harris con 18 punti e Jamal Murray con 17 punti.

Will Barton dei Denver Nuggets

Memphis disintegra Atlanta che era in leggera ripresa, per i Grizzlies ottima gara di Jonas Valanciunas con 27 punti e 17 rimbalzi, di Ja Morant con 24 punti.

Bene anche Josh Jackson con 17 punti, Dillon Brooks e con De’Anthony Melton con 13 punti e Kyle Anderson con 12 punti.

Jonas Valanciunas dei Memphis Grizzlies

Per gli Hawks bene John Collins con 27 punti, Trae Young con 16 punti, Kevin Huerter con 11 punti, Jeff Teague con 10 punti e Dewayne Dedmon con 10 rimbalzi.

John Collins degli Atlanta Hawks

Golden State ha la meglio su Philadelphia, per gli Warriors riposa Steph Curry ma bella prestazione di Damion Lee con 24 punti, di Eric Paschall con 23 punti.

Bene anche Mychal Mulder con 18 punti, Marquese Chriss con 13 punti e 10 rimbalzi, Jordan Poole con 11 punti e Dragan Bender e Andrew Wiggins con 10 punti.

Damion Lee dei Golden State Warriors

Per i 76ers bene Tobias Harris con 24 punti, Al Horford con 22 punti e 10 rimbalzi, Josh Robinson con 15 punti.

Bene anche Shake Milton con 14 punti, Alec Burks e Raul Neto con 11 punti e Mike Scott con 10 rimbalzi.

Tobias Harris dei Philadelphia 76ers

Sacramento espugna Portland, per i Kings ottima prova di Bogdan Bogdanovic con 27 punti, di Buddy Hield con 22 punti, di Harrison Barnes con 20 punti.

Bene anche De’Aaron Fox con 14 punti e 11 assist, Nemanja Bjelica e Richaun Holmes con 10 punti.

Bogdan Bogdanovic dei Sacramento Kings

Per i Blazers bene C.J. McCollum e Hassan Whiteside con 19 punti, quest’ultimo anche 11 rimbalzi, Mario Hezonja con 16 punti.

Bene anche Gary Trent con 14 punti, Damian Lillard con 12 punti e Carmelo Anthony con 8 punti e 4 rimbalzi in pochissimi minuti sul parquet.

Hassan Whiteside, Centro dei Portland Trail Blazers

RISULTATI:

Charlotte Hornets-Houston Rockets 108-99

Detroit Pistons-Utah Jazz 105-111

Cleveland Cavaliers-Denver Nuggets 104-102

Memphis Grizzlies-Atlanta Hawks 118-101

Golden State Warriors-Philadelphia 76ers 118-114

Portland Trail Blazers-Sacramento Kings 111-123

CLASSIFICA WESTERN CONFERENCE:

CLASSIFICA EASTERN CONFERENCE:

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Basket: Pillole di Nba 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here