Bradley Beal degli Washington Wizards
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Cleveland batte Miami all’overtime, per i Cavaliers buona prova di Kevin Porter con 30 punti, di Kevin Love con 17 punti e 14 rimbalzi, di Larry Nance con 16 punti.

Bene anche Tristan Thompson con 15 punti, Darius Garland con 14 punti e Andre Drummond e Collin Sexton con 13 punti.

Kevin Porter dei Cleveland Cavaliers

Per gli Heat bene Bam Adebayo che sfiora una importante tripla doppia con 22 punti, 13 rimbalzi e 9 assist, Goran Dragic con 22 punti, Kendrick Nunn con 21 punti.

Bene anche Jae Crowder con 16 punti, Duncan Robinson con 15 punti e Derrick Jones con 10 punti.

Bam Adebayo dei Miami Heat

Philadelphia massacra Atlanta, per i 76ers ottima prestazione del solito Joel Embiid con 49 punti e 14 rimbalzi.

Benissimo anche Tobias Harris con 25 punti, Furkan Korkmaz con 15 punti e Josh Richardson con 13 punti.

Joel Embiid dei Philadelphia 76ers

Per gli Hawks bene Trae Young con 28 punti e 10 assist, De’Andre Hunter con 22 punti, John Collins con 21 punti e Bruno Fernando e Cam Reddish con 10 punti.

Trae Young degli Atlanta Hawks

Milwaukee la spunta a Washington ma solamente all’overtime, per i Bucks benissimo Khris Middleton con 40 punti, Eric Bledsoe con 23 punti e 10 assist, un Giannis Antetokounmpo un po’ sottotono ma che comunque realizza 22 punti e 14 rimbalzi.

Bene anche George Hill con 14 punti, Donte DiVincenzo con 12 punti e 10 rimbalzi, Robin Lopez con 11 punti e Wesley Matthews con 10 punti.

Khris Middleton dei Milwaukee Bucks

Per gli Wizards favoloso Bradley Beal con 55 punti, bene anche Shabazz Napier con 27 punti, Ish Smith con 13 punti, Rui Hachimura con 12 punti, Ian Mahinmi con 11 punti e Moritz Wagner con 10 rimbalzi.

Bradley Beal degli Washington Wizards

Vittoria di soli due punti di Orlando in quel di Brooklyn, per i Magic buona prova di Aaron Gordon con 27 punti e 10 rimbalzi, di Evan Fournier e di Terrence Ross con 21 punti, di Nikola Vucevic con 16 punti e 10 rimbalzi e di James Ennis con 13 punti.

Aaron Gordon degli Orlando Magic

Per i Nets bene Spencer Dinwiddie con 24 punti, Caris LeVert con 19 punti, Garrett Temple con 18 punti, Jarrett Allen con 16 punti e 11 rimbalzi, Joe Harris con 12 punti e Taurean Prince con 10 punti.

Spencer Dinwiddie dei Brooklyn Nets

Houston vince contro New York nonostante l’assenza di Russell Westbrook, per i Rockets ottima prova del solito James Harden con 37 punti e 9 assist.

Bene anche Ben McLemore con 17 punti, Eric Gordon con 16 punti, Austin Rivers con 14 punti, Robert Covington con 11 punti e Danuel House con 10 punti.

James Harden degli Houston Rockets

Per i Knicks bene R.J. Barrett con 21 punti, Julius Randle con 17 punti e 12 rimbalzi, Dennis Smith Jr. con 15 punti, Bobby Portis con 12 punti e Mitchell Robinson con 10 punti.

R.J. Barrett dei New York Knicks

Torna Luka Doncic e torna a vincere Dallas, stavolta ad uscirne sconfitta è Minnesota, per i Mavericks ottima prova di Tim Hardaway Jr con 23 punti, di Luka Doncic con 20 punti.

Bene anche Seth Curry con 19 punti, Delon Wright con 16 punti, Kristaps Porzingis con 15 punti, Josè Barea con 12 punti e Maximilian Kleber con 11 punti.

Tim Hardaway Jr dei Dallas Mavericks

Per i Timberwolves bene D’Angelo Russell con 29 punti, Malik Beasley con 21 punti, James Johnson con 19 punti, Jarrett Culver con 13 punti e Kelan Martin con 11 punti.

D’Angelo Russell dei Minnesota Timberwolves

Phoenix espugna Utah, per i Suns ottima prova di Devin Booker con 24 punti e 10 assist, di Ricky Rubio con 22 punti e 11 assist.

Benecanche Kelly Oubre con 18 punti, DeAndre Ayton con 16 punti e Dario Saric con 14 punti.

Devin Booker dei Phoenix Suns

Per i Jazz bene Donovan Mitchell con 38 punti, Bojan Bogdanovic con 16 punti, Jordan Clarkson con 14 punti e Rudy Gobert con 13 punti.

Donovan Mitchell degli Utah Jazz

I Clippers disintegrano Memphis, per la franchigia di Los Angeles buona prova del solito Kawhi Leonard con 25 punti, di Montrezl Harrell con 22 punti e di JaMychal Green, Landry Shamet e Marcus Morris con 13 punti.

Kawhi Leonard dei Los Angeles Clippers

Per i Grizzlies bene Ja Morant con 16 punti, Gorgui Dieng con 14 punti e 10 rimbalzi e Josh Jackson con 14 punti.

Ja Morant dei Memphis Grizzlies

 

RISULTATI:

Cleveland Cavaliers-Miami Heat 125-119 dopo tempi supplementari

Philadelphia 76ers-Atlanta Hawks 129-112

Washington Wizards-Milwaukee Bucks 134-137 dopo tempi supplementari

Brooklyn Nets-Orlando Magic 113-115

Houston Rockets-New York Knicks 123-112

Dallas Mavericks-Minnesota Timberwolves 139-123

Utah Jazz-Phoenix Suns 111-131

Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies 124-97

 

CLASSIFICA WESTERN CONFERENCE:

CLASSIFICA EASTERN CONFERENCE:

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Calcio, Serie A Tim, Coronavirus, le decisioni sullo svolgimento della prossima giornata di campionato

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here