Anthony Davis dei Los Angeles Lakers
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Charlotte espugna a sorpresa Detroit, per gli Hornets buona prova di Miles Bridges con 18 punti, di Malik Monk con 17 punti.

Bene anche Devonte’ Graham con 14 punti e 11 assist, Terry Rozier con 11 punti e Cody Zeller con 10 rimbalzi.

Miles Bridges degli Charlotte Hornets

Brutta prova dei Pistons che sono in un periodo di crisi, si salvano soltanto Thon Maker con 12 punti e 12 rimbalzi.

Bene anche Bruce Brown con 10 punti e 12 rimbalzi e Markieff Morris e Christian Wood con 10 punti.

Thon Maker dei Detroit Pistons

Brooklyn vince ad Indiana nonostante le pesanti assenze di Kyrie Irving e Kevin Durant, per i Nets ottima prestazione di Spencer Dinwiddie con 21 punti e 11 rimbalzi, di Joe Harris con 15 punti.

Bene anche Taurean Prince con 14 punti, Jarrett Allen con 13 punti, DeAndre Jordan con 11 punti e 19 rimbalzi, Caris LeVert e Garrett Temple con 11 punti e Timothé Luwawu-Cabarrot con 10 punti.

Spencer Dinwiddie dei Brooklyn Nets

Per i Pacers bene Domantas Sabonis con una splendida tripla doppia, 23 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, T.J. Warren con 19 punti, Myles Turner con 15 punti, Doug McDermott con 13 punti e Victor Oladipo con 12 punti.

Domantas Sabonis degli Indiana Pacers

Orlando batte Atlanta, per i Magic ottima prova di Aaron Gordon con 26 punti, di Nikola Vucevic con 24 punti che sfiora una tripla doppia realizzando anche 9 rimbalzi e 9 assist.

Bene anche Evan Fournier con 22 punti, Terrence Ross con 21 punti e Markelle Fultz con 13 punti.

Aaron Gordon degli Orlando Magic

Per gli Hawks bene il solito Trae Young con 29 punti, John Collins con 22 punti, Dewayne Dedmond con 14 punti.

Bene anche Kevin Huerter con 12 punti, Cam Reddish con 11 punti, De’Andre Hunter con 10 punti e Jeff Teague con 11 assist.

Trae Young degli Atlanta Hawks

Toronto annienta Minnesota, per i Raptors splendida gara di Pascal Siakam con 34 punti, di Kyle Lowry con 27 punti e 11 assist.

Bene anche OG Anunoby con 25 punti e 12 rimbalzi, Rondae Hollis-Jefferson con 21 punti e Fred VanVleet con 16 punti.

Pascal Siakam, ala dei Toronto Raptors

Per i Timberwolves bene Karl-Anthony Towns con 23 punti e 10 rimbalzi, D’Angelo Russell con 22 punti e Malik Beasley, Jarrett Culver e Juan Hernangomez con 15 punti.

Karl-Anthony Towns Dei Minnesota Timberwolves

Milwaukee disintegra Sacramento, per i Bucks senza il fenomeno Giannis Antetokounmpo, ottima prestazione di Eric Bledsoe e Khris Middleton con 28 punti, quest’ultimo anche 11 rimbalzi.

Bene anche Brook Lopez con 20 punti, Sterling Brown con 11 punti e Donte DiVincenzo e Wesley Matthews con 10 punti.

Khris Middleton dei Milwaukee Bucks

Per i Kings bene Harrison Barnes con 23 punti, De’Aaron Fox con 17 punti e 11 assist, Nemanja Bjelica e Bogdan Bogdanovic con 16 punti e Buddy Hield con 15 punti.

Harrison Barnes dei Sacramento Kings

Utah espugna Dallas, per i Jazz ottima prova di Jordan Clarkson con 25 punti, di Bojan Bogdanovic e Donovan Mitchell con 23 punti, di Rudy Gobert con 17 punti e 16 rimbalzi e di Emmanuel Mudiay con 12 punti.

Jordan Clarkson degli Utah Jazz

Per i Mavericks bellissima prova ma non basta di Tim Hardaway con 33 punti, di Kristaps Porzingis con 28 punti, di Seth Curry con 15 punti e Josè Barrea con 11 punti.

Tim Hardaway Jr dei Dallas Mavericks

Denver batte San Antonio, per i Nuggets buon prova di Jamal Murray con 26 punti, di Paul Millsap con 22 punti, di Nikola Jokic con 19 punti e 13 assist, di Monte Morris con 16 punti e di Torrey Craig con 11 punti.

Jamal Murray dei Denver Nuggets

Per gli Spurs bene LaMarcus Aldridge con 33 punti, Derrick White con 15 punti, Bryn Forbes e Dejounte Murray con 14 punti, Rudy Gay con 13 punti, Patrick Mills con 11 punti e Trey Lyles con 10 punti.

LaMarcus Aldridge dei San Antonio Spurs

Miami torna a vincere espugnando Golden State, per gli Heat buona prova di Jimmy Butler con 21 punti e 10 rimbalzi, di Jae Crowder con 21 punti, di Duncan Robinson con 17 punti.

Bene anche Goran Dragic con 15 punti, Bam Adebayo con 13 punti e 11 rimbalzi e Kelly Olynyk con 12 punti e 11 assist.

Jimmy Butler dei Miami Heat

Per gli Warriors bene Damion Lee con 26 punti, Andrew Wiggins con 18 punti, Marquese Chriss con 17 punti e Jordan Poole con 12 punti.

Damion Lee dei Golden State Warriors

I Lakers annientano Phoenix, per i gialloviola grandissima prestazione di Anthony Davis con 25 punti e 10 rimbalzi, di Rajon Rondo con 23 punti, di LeBron James con 17 punti.

Bene anche Dwight Howard con 14 punti e 15 rimbalzi, Kentavious Caldwell-Pope con 13 punti e Avery Bradley con 12 punti.

Anthony Davis dei Los Angeles Lakers

Per i Suns bene Mikal Bridges con 18 punti, Cheick Diallo con 15 punti, Jevon Carter e Ricky Rubio con 13 punti e Devin Booker e Kelly Oubre con 10 punti.

Mikal Bridges dei Phoenix Suns

RISULTATI:

Detroit Pistons-Charlotte Hornets 76-87

Indiana Pacers-Brooklyn Nets 105-106

Orlando Magic-Atlanta Hawks 135-126

Toronto Raptors-Minnesota Timberwolves 137-126

Milwaukee Bucks-Sacramento Kings 123-111

Dallas Mavericks-Utah Jazz 119-123

Denver Nuggets-San Antonio Spurs 127-120

Golden State Warriors-Miami Heat 101-113

Los Angeles Lakers-Phoenix Suns 125-100

 

CLASSIFICA WESTERN CONFERENCE:

CLASSIFICA EASTERN CONFERENCE:

Edoardo Massetti

LEGGI ANCHE: Basket, La nostra Lega, la 22^ giornata 

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here