MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La tv e il gossip spagnolo sono sotto choc per la morte di Dani Menjibar, tronista di Uomini e Donne assassinato fuori da una discoteca di Valencia.

A dare la notizia è stato il portale web dell’emittente Telecinco, il corrispettivo di Canale5 di Mediaset Espana. Dani Menjibar è morto a soli 31 anni e a nulla sono serviti i soccorsi arrivati rapidamente sul posto.

Le indagini sono ancora in corso da parte degli inquirenti ma pare che il tronista, molto amato nel suo Paese, si trovasse all’uscita di una discoteca nei pressi del noto centro commerciale Las Americas di Torres, poco distante dalla capitale valenciana. L’aggressione è avvenuta nella notte di sabato e per questo delitto sono già state individuate 4 persone, di cui 2 sono minorenni.

Stando alle prime ricostruzioni, all’origine dell’accoltellamento pare ci sia stata una violenta discussione all’interno del locale, che è rapidamente degenerata in rissa. Il titolare della discoteca avrebbe allontanato i protagonisti della rissa,che sono stati costretti a uscire. L’ex tronista è stato raggiunto solo diverse ore dopo dai suoi aggressori, attorno alle 4 del mattino e qui il gruppo dei quattro arrestati avrebbe estratto il coltello e quindi inferto al tronista di Uomini e Donne i colpi letali.

Non c’è stato modo di salvare la vita di Dani Menjibar, che non è riuscito ad arrivare nemmeno in ospedale ed è morto sul colpo davanti alla discoteca. I sanitari hanno individuato diverse coltellate sul corpo di Dani Menjibar, sia sull’addome che sulla schiena.

I responsabili dell’aggressione sono già stati condotti in galera mentre i due minorenni, che sarebbero due gemelli di 16 anni, sarebbero ora rinchiusi in un centro per minori.

 

Tangenti, Formigoni assolto a Cremona

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here