MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Nacho Vidal è stato arrestato, il noto attore porno spagnolo, praticamente il “Rocco Siffredi iberico” è stato trattenuto dopo la morte di un uomo avvenuta durante un rito sciamanico, in cui era presente lo stesso Vidal.

La vicenda risale a più di un anno fa.

Nacho Vidal, 46 anni, attivo nel mondo del porno dal 1994 ( scoperto proprio da Rocco Siffredi ), sarebbe coinvolto nella morte di Josè Luis Abad, un fotografo del prêt-à-porter che stava tentando di disintossicarsi dalla droga.

Secondo quanto ricostruito il rito sciamanico, durante il quale ha perso la vita, avrebbe dovuto aiutare l’uomo a combattere la tossicodipendenza: peccato che tra i rimedi previsti dallo sciamano ci fosse anche l’uso di un potente veleno prodotto da una particolare specie di rospo.

Nacho Vidal avrebbe per l’appunto consigliato lo sciamano al fotografo e sarebbe stato presente al momento del rito.

L’ipotesi di reato è di omocidio colposo; insieme al porno attore sono state fermate e indagate altre due persone.

Rimaniamo in attesa di aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Microsoft licenzia 50 giornalisti e li sostituisce con Intelligenze Artificiali

[PODCAST] The Serial Watcher – Ep. 3/ Il cinismo rivoluzionario di Dr. House

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here